Prosegue l'appuntamento in prima serata su Canale 5 con la fiction Le tre rose di Eva 3, di cui oggi vi daremo le prime anticipazioni sulla terza puntata che vedremo in onda mercoledì 1 aprile. Una delle noviutà importanti è proprio quella riguardante la programmazione di questa serie-tv con protagonisti Roberto Farnesi e Alessandra Safroncik: dalla terza puntata in poi, Le tre rose di Eva 3 andrà in onda di mercoledì e non più di venerdì, così come è accaduto fino a questo momento. Quella del mercoledì, dovrebbe essere la collocazione ufficiale della fiction nel palinsesto della rete ammiraglia Mediaset: questo, quindi, significa che dal prossimo 1 aprile Le tre rose di Eva 3 dovrà sfidarsi con le puntate inedite della seconda stagione di Velvet in onda in prime time su Raiuno.

Quale delle due fiction riuscirà ad avere la meglio nella gara degli ascolti? Lo scopriremo solo il prossimo giovedì leggendo i dati auditel, nel frattempo vediamo cosa accadrà nel terzo episodio della fiction Le tre rose di Eva.

Le tre rose di Eva 3, la trama della terza puntata

Le anticipazioni ufficiali circa la terza puntata de Le tre rose di Eva 3 in onda l'1 aprile, rivelano che Alessandro proseguirà la sua personale indagine che lo sta portando sulle tracce di Aurora e proprio grazie alla sua testardaggine, l'uomo riuscirà a salvare la donna dall'annegamento. Con grande gioia, quindi, Alessandro potrà riabbracciare la sua amata Aurora e riportarala a casa, dove ad attenderla c'è in primis la piccola Eva, che da diverso tempo ormai non sentiva più il calore degli abbracci di sua madre.

I migliori video del giorno

Anche Tessa e Marzia, sebbene non siano le sorelle naturali di Aurora, aspetteranno con ansia il ritorno della donna e quando la vedranno scoppieranno in lacrime. Nonostante questo clima di serenità, le indagini degli investigatori vanno avanti e l'obiettivo primario è quello di capire chi ha rapito Aurora e perché: proprio in questo contesto emergeranno dei nuovi indizi sul rapimento della donna, che potrebbero mettere nei guai alcuni abitanti del piccolo paesino...