Oggi, giovedì 2 aprile 2015, in prima serata alle ore 21.15 su Canale 5 sarà trasmessa una nuova puntata speciale di due ore della soap opera Il Segreto, ormai diventato uno dei prodotti di punta della programmazione del prime time. La media di ascolti della telenovela spagnola, infatti, è di oltre 4.3 milioni di spettatori, pari ad uno share del 16%, con picchi di ben il 18% in alcuni episodi. Ecco perchè Canale 5 ha deciso di puntare sulla messa in onda de Il Segreto al giovedì sera, in modo tale da riuscire a contrastare gli ascolti della fiction La dama velata con Miriam Leone in onda su Raiuno.

L'appuntamento di stasera con Il Segreto, tuttavia, andrà a sostituire quello di domenica 5 aprile, quando la soap opera non andrà in onda e sarà sostituita dalla messa in onda del film Il 7 e l'8 con il duo comico Ficarra e Picone.

Il Segreto in prima serata, poi, tornerà in onda mercoledì 8 e giovedì 9 aprile.

Il Segreto, replica streaming della puntata serale del 2/4

Cosa accadrà nella puntata de Il Segreto di stasera? Le anticipazioni rivelano che Leon Castro confessa d onna Francisca di aver voluto sanare il "suo debito" con Raimundo e per questo motivo ha deciso di cedergli buona parte del suo patrimonio in eredità. Leon, infatti, ha scoperto da poco di essere gravemente malato e che gli restano pochi mesi di vita. La reazione di Francisca non sarà affatto positiva, anche perchè la signora Montenegro vede Raimundo come un suo nemico e non vuole assolutamente che l'uomo torni ad intromettersi nella sua vita. Nel frattempo Quintina sembra essere in crisi con Hipolito: lo ama ancora oppure no? Lo scopriremo nei prossimi episodi.

Stasera 2 aprile non potrete seguire la nuova puntata serale de Il Segreto su Canale 5? Tranquilli, perchè dal giorno dopo la messa in onda in Televisione sarà possibile rivedere la puntata in replica streaming online sul portale gratuito Videomediaset.it: in questo modo sarà possibile rivedere l'intera puntata in qualunque momento voi lo desiderate, anche da uno dei vostri dispositivi mobili.