Costantino Vitagliano, uno dei tronisti più seguiti di Uomini e donne, è stato intervistato recentemente dalla trasmissione radiofonica 'I Radioattivi', in onda su RadioClub 91. Costantino non ha avuto delle parole molto carine nei confronti della conduttrice Maria De Filippi, che l'ha lanciato nel mondo dello spettacolo grazie alla sua partecipazione al Trono Classico.

Costantino Vitagliano attacca Maria De Filippi

L'argomento principale dell'intervista è stato naturalmente la partecipazione di Costantino Vitagliano e Uomini e Donne. L'uomo ha dichiarato che il suo rapporto con Maria De Filippi è stato solo strumentale.

I due si sarebbero usati a vicenda, come ammesso da Vitagliano. L'ex tronista ha anche aggiunto che la De Filippi non vuole essere additata come la conduttrice che lo ha lanciato. Proseguendo con l'intervista, Costantino ha accusato Maria De Filippi di non essere così sincera, soprattutto per il suo conosciuto aplomb, che non la mostra quasi mai arrabbiata, né con il pubblico né con i partecipanti alla trasmissione. L'ultimo esempio, cita Vitagliano, è quello relativo alle critiche rivolte da parte di Morgan, alle quali la bionda conduttrice ha risposto con degli apprezzamenti. Costantino ha specificato che per lui la Televisione è solo fonte di denaro, affermando che, non fosse pagato per la sua presenza, come ad esempio quando invitato dalla D'Urso, se ne starebbe tranquillamente a casa.

I migliori video del giorno

Le polemiche al Trono Over

Recentemente, la trasmissione Uomini e Donne Over sta ricevendo parecchie critiche, relative alla permanenza prolungata della coppia formata da Gemma e Giorgio. Se per una grossa fetta di pubblico i due dovrebbero rimanere, una percentuale non indifferente li vorrebbe lontani dalle telecamere. Su questa faccenda Maria De Filippi si era già espressa, dicendo che, fino a quando piaceranno al pubblico, li terrà in studio. Come finirà la stroria/non storia tra Gems e George? Per saperlo e rimanere aggiornati su tutte le anticipazioni, cliccate il tasto 'Segui' che trovate in alto accanto al titolo.