Quest'anno molti personaggi amati delle Serie TV ci stanno abbandonando. Uno dei casi più discussi è stato proprio quello di Nina Dobrev, che dopo ben sei stagioni ha abbandonato il personaggio di Elena Gilbert per dedicarsi a nuovi progetti. I fan non si sono ancora arresi, e sperano che in futuro l'attrice ritorni sul set di The Vampire Diaries, anche perché i creatori non hanno deciso di far morire la protagonista, ma di lasciarla riposare in uno stato di sonno perenne, proprio come Biancaneve o Aurora, di La bella addormentata nel bosco.

Jon Snow è morto davvero?

Un ulteriore colpo di grazia è stato dato agli appassionati delle serie tv con la fine di Jon Snow. Uno dei personaggi più amati del tv show è stato ingannato da uno dei suoi uomini più fidati, e poi ucciso con quattro pugnalate. Nell'ultima scena, che rimarrà a lungo impressa nelle menti dei fan, vediamo il corpo di Jon Snow disteso in una pozza di sangue con uno sguardo totalmente assente. Per mesi, gli appassionati di Games of Thrones si sono chiesti, se nella stagione 6, Jon sarebbe ritornato. Molti ritenevano che questa morte fosse un depistaggio per regalarci un finale epico, purtroppo non è così. L'attore Kit Harington ha confermato che non sarà presente nella sesta stagione ed è dunque chiaro che Jon Snow non è sopravvissuto all'agguato, questo però non significa che non potremo rivederlo in futuro, anche perché molti fan ipotizzano un suo ritorno grazie all'intervento di Melisandre, oppure a un possibile trasferimento della sua anima nel corpo di metà-lupo.

La verità sulla madre di Jon

La nuova stagione, secondo quanto trapelato in rete, rappresenterà il momento della verità sul dna di Jon Snow. Si è sempre detto che l'identità della madre dell'uomo sia ignota, mentre il padre è sempre stato considerato Ned Stark. E se così non fosse? Una delle teorie più accreditate pare proprio essere quella che designa Snow come il vero erede del trono di spade poiché figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark, sorella di Ned, presumibilmente morta di parto. Ma prima di continuare a fare congetture aspettiamo con impazienza l'arrivo della sesta stagione.

Se sei appassionato di serie tv americane e inglesi, clicca "Segui" in alto a sinistra per rimanere costantemente aggiornato.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!