Dopo aver assistito alla puntata serale della soap opera " Il Segreto" , la nuova settimana si apre con dei colpi di scena sempre più entusiasmanti e incredibili, capaci di sconvolgere ancora una volta la cittadina spagnola di Puente Viejo. La puntata del 23 Novembre vedrà protagonisti ancora Candela e Fernando. Il perfido uomo terrà ancora rinchiusa la povera Candela e la piccola Esperanza senza dar loro speranza di uscire. Nella puntata pomeridiana vedremo che Candela proverà a vendicarsi nei confronti di Fernando, cercando di avvelenarlo mettendo del veleno nel cibo che mangerà il perfido uomo, ma lui sarà fortemente dubbioso. Come finirà questa puntata?

 Allarme epidemia a Puente Viejo

La puntata di martedì 25 Novembre vedrà protagonista Isidro il quale  è gravemente ammalato, a tal punto che Aurora sarà costretta a chiamare Don Anselmo per fargli dare l'estrema unzione.

Passando alla puntata pomeridiana del 25 Novembre le vicende vedranno protagoniste Dolores e Quintina, che si riappacificheranno dopo l'ennesimo loro litigio, ed anche donna Francisca, la quale si rileverà una donna dolce e amorevole all'improvviso. Infatti nel corso della puntata vedremo che la Montenegro donerà una buona somma di denaro alla parrocchia nell'incredulità generale. Ma come mai tutta questa bontà cosi all'improvviso? La perfida donna Francisca avrà in serbo un piano strategico? 

Maria e Gonzalo ancora in crisi

La puntata del 26 Novembre vedrà nuovamente protagonisti Maria e Gonzalo, ancora una volta in crisi per il rapimento della loro piccola Esperanza. Vedremo che la povera Maria non riuscirà a riprendersi del tutto e Gonzalo si sentirà impotente chiedendo così aiuto ai suoi familiari. Grazie a Raimundo e Rosario i due riusciranno a trovare un accordo per riappacificarsi e prenderanno una nuova decisione per il loro futuro.

I migliori video del giorno

Intanto a Puente Viejo dopo la morte di Isidro, altri paesani avranno gli stessi sintomi della malattia del povero ragazzo e la piccola cittadina cadrà in un'atmosfera di paura