Colpo di scena a dir poco clamoroso nel corso della seconda di Selfie-Le cose cambiano, il nuovo show del lunedì sera condotto da Simona Ventura, durante il quale ieri sera c'è stata una rissa a dir poco trash che ha avuto come protagonista il giudice Paola Caruso e uno degli ospiti di questa settimana.

Nuova rissa a Selfie di Simona Ventura: Paola Caruso VS Alessia Macari

Prima di scoprire insieme cosa è successo nello studio di Selfie, precisiamo subito che non è la prima volta che accade una cosa simile (sebbene il programma sia in onda da sole due settimane!). Già nel corso del primo appuntamento di sette giorni fa abbiamo visto che c'è stata una rissa sfiorata tra Tina Cipollari e Gemma Galgani e poi ancora sempre l'opinionista di Uomini e donne ha mandato su tutte le furie il soprano Katia Ricciarelli, al punto che l'ex signora Baudo ha scelto di abbandonare lo studio televisivo dello show di Canale 5.

Cosa è successo, invece, questa settimana a Selfie? Dal resoconto della puntata di ieri sera vi diciamo che questa volta lo scontro ha avuto come protagoniste Paola Caruso e la vincitrice del GF Vip, Alessia Macari, la quale ha chiesto aiuto al programma di Canale 5 per poter riuscire a sconfiggere la sua più grande paura che è quella per le Barbie.

Tra le due donne, però, non corre affatto buon sangue: stando alle ultimissime di gossip si vocifera che Paola e Alessia siano diventate nemiche per un 'fidanzato rubato' e per questo motivo non si sopportino più sebbene abbiano iniziato la loro carriera assieme grazie al programma Avanti un altro di Paolo Bonolis.

Dove vedere il video della rissa a Selfie

Dove si può rivedere il video della rissa tra Paola Caruso e Alessia Macari a Selfie?

Il filmato è diventato già virale sui social e vi diciamo che potete riguardarlo in streaming online sul sito web WittyTv.it, dove troverete caricata anche l'intera puntata di ieri 28 novembre e dove potrete riguardare anche la prima rissa avvenuta nel programma tv di Simona Ventura tra Tina e la dama Gemma Galgani di Uomini e donne.

Segui la nostra pagina Facebook!