Dopo il grande successo della prima stagione, da stasera 16 ottobre ritorna in prime time la fiction Sotto copertura 2 - La cattura di Michele Zagaria con protagonisti Claudio Gioè, Bianca Guaccero e Alessandro Preziosi. Una serie decisamente molto attesa dal pubblico sulla quale i vertici della tv di Stato puntano molto e si aspettano dei risultati d'ascolto elevati.

Il ritorno di Sotto Copertura 2 e la sfida con il Grande Fratello Vip 2017

La fiction dovrà vedersela con le ultime puntate di questa seconda edizione del Grande Fratello Vip che sta ottenendo risultati d'ascolto elevatissimi su Canale 5.

La media del reality show è di circa quattro milioni e mezzo a settimana con uno share del 24% e picchi del 33%. Come se la caverà la fiction di Raiuno in questa ostica serata del lunedì sera? Riuscirà a tener testa agli ascolti record del GF vip 2017?

In attesa del verdetto auditel, le anticipazioni riguardanti la trama di Sotto Copertura 2 rivelano che una nuova minaccia pesa sulla Squadra mobile di Napoli e sul suo capo Michele Romano, interpretato dall'attore Claudio Gioè. Se nella prima stagione in due puntate abbiamo visto che la trama ruotava intorno alla cattura del boss dei Casalesi, Antonio Iovine, ora c'è un nuovo latitante che ha preso il comando del clan e che va braccato. Trattasi di Michele Zagaria che sarà interpretato da Alessandro Preziosi.

Spoiler Sotto copertura 2, trama seconda e terza puntata

Cosa succederà nelle prossime puntate di Sotto copertura 2 in onda su Raiuno? Le anticipazioni ufficiali riguardanti la trama della seconda e terza puntata della fiction di Raiuno rivelano che Michele deve fare i conti con le mosse del tutto improvvise di Michele Zagaria, che cercherà di fare il possibile per far sviare le indagini su di lui.

In questi nuovi appuntamenti vedremo che il team della squadra mobile di Napoli riuscirà ad individuare il nome del responsabile che ha causato l'attacco alla squadra e che ha avuto pesanti conseguenze. Nel frattempo gli spoiler rivelano che Zagaria ha scoperto che Nicola ha intrapreso una relazione con Agata e questa cosa lui proprio non la approva.

Proprio ad Agata vedremo che il boss della camorra troverà un nuovo posto di lavoro come dirigente di un centro polifunzionale di sua proprietà e solo in questo momento si rende conto del fatto che il suo legame con Zagari è molto più forte di quello che lei aveva immaginato fino a questo momento.

Segui la nostra pagina Facebook!