Paola Perego è pronta per il ritorno in tv su Raiuno dopo la bufera riguardante la trasmissione 'Parliamone sabato' sospesa dopo le clamorose accuse sessiste che vennero rivolte alla conduttrice per quel famoso talk show sulle donne dell'Est. Tralasciando tutte le polemiche sul caso, visto che già prima di Parliamone sabato su Raiuno era stato trattato lo stesso argomento in altre trasmissioni del daytime senza però alla costruzione di tale 'scandalo', oggi Paola Perego è pronta per tornare a fare il suo mestiere.

Da gennaio Paola Perego ritorna in prime time su Raiuno con 'Superbrain'

Intervistata dal 'Corriere della Sera', Paola ha rivelato che dal prossimo 12 gennaio la ritroveremo in onda in prima serata su Raiuno con la terza edizione di 'Superbrain' lo show delle supermenti che ritorna in onda a distanza di cinque anni dall'ultima edizione che venne seguita da una media di oltre quattro milioni e mezzo di spettatori.

Un ritorno importante per la Perego, la quale però non ha nascosto il suo timore nel momento in cui metterà di nuovo piede all'interno di uno studio televisivo dopo tutta la bufera che c'è stata nei mesi scorsi. La conduttrice ha ammesso che dopo la chiusura del programma del sabato pomeriggio di Raiuno, aveva già maturato l'idea di abbandonare definitivamente la tv di Stato.

A farle cambiare idea, però, è stato il nuovo direttore generale Mario Orfeo, il quale le ha chiesto di non lasciare la tv di Stato perché la considerava una risorsa validissima per la sua azienda, ed ecco che tra poco meno di un mese la Perego sarà di nuovo in onda con Superbrain.

'Anche io ho subito moleste': la clamorosa confessione di Paola Perego

Nel corso della lunga intervista al 'Corriere della Sera', inoltre, la Perego ha parlato per la prima volta anche delle molestie che anni fa ha subito da un noto politico, di cui però non ha voluro rivelare il nome pubblicamente.

La presentatrice ha rivelato che dopoessersi trovata da sola nell'ufficio del politico, quest'ultimo ha cominciato a provarci con lei, ma fortunamente ha pensato bene di difendersi dandogli una bella ginocchiata 'lì dove non batte il sole', proprio come le ha insegnato sua mamma.

E ancora ha dichiarato che all'età di 16 anni, durante il suo primo showroom, l'organizzatore di questo evento le chiede di 'andare a letto con lui' ma anche in questo caso la Perego scappò via immediatamente, capendo che si trovava di fronte ad un 'porco'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto