Barbara D'Urso è tornata in onda con la trasmissione Domenica Live su Canale 5: ieri 13 gennaio è andata in onda la prima puntata di questa nuova edizione del talk show che per quattro settimane non è stato trasmesso per la sosta natalizia. Un ritorno decisamente molto atteso dal pubblico da casa che non ha reagito bene di fronte alla notizia della sospensione di Domenica Live per tutto il mese di dicembre. Ebbene il verdetto finale degli ascolti ha premiato nettamente la trasmissione di Canale 5.

Trionfa Barbara D'Urso con Domenica Live

Il ritorno di Domenica Live di ieri pomeriggio, infatti, è stato subito premiato dagli ascolti record che la trasmissione ha registrato nel corso dell'intero pomeriggio. La prima parte del talk show incentrata sugli eccessi della chirurgia e con ospiti in studio il Ken italiano e la donna con il seno più grande del mondo ha registrato una media di oltre 2.9 milioni di spettatori con il 17.50%.

La seconda parte, però, è stata la più vista di tutto il pomeriggio: nel momento in cui Barbara D'Urso ha ospitato in studio il figlio di Marina Ripa Di Meana per ricordare la mamma a distanza di pochi giorni dalla sua morte, gli ascolti della trasmissione di Canale 5 sono volati fino a ratggiungere quota 3.2 milioni con il 21%.

La terza parte, invece, dedicata all'intervista a Silvio Berlusconi per le prossime elezioni politiche è stata seguita da una media di 2.8 milioni di spettatori con il 18.40% che poi sono cresciuti nuovamente a 3.1 milioni nell'ultima parte con l'intervista della D'Urso ad Annalisa Minetti in dolce attesa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Barbara D'Urso

Barbara D'Urso asflata Cristina Parodi

Insomma un pomeriggio da record per Barbara D'Urso che dalle 14 alle 19 circa ha intrattenuto una media di quasi tre milioni fissi di spettatori arrivando a sfiorare il 19% di share. Numeri decisamente molto importanti per la trasmissione domenicale che conferma la sua leadership indiscussa sul pubblico attivo dimostrando di essere in grado di battere la concorrenza di Domenica In.

Ieri, infatti, il programma di Raiuno condotto da Cristina Parodi è tornato di nuovo ad ascolti decisamente sottotono con una media inferiore ai due milioni di spettatori. E' anche per questo motivo che la Rai ha deciso di non allungare la messa in onda di Domenica In fino alle 18,45, interrompendo la trasmissione alle 17 per poi lasciare spazio ad un film sentimentale che tuttavia non è in grado di tenere testa agli ascolti della trasmissione di Barbara D'Urso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto