Eccoci con un nuovo appuntamento riguardante le anticipazioni sulla settima stagione de Il Segreto, la soap opera scritta da Aurora Guerra, che si è di recente soffermata sulla fine della storia d'amore tra Julieta e Saul [VIDEO]. In questo articolo scoprirete tutto quello che succederà nelle puntate di fine maggio de Il Segreto.

Anticipazioni Il Segreto: Aquilino esce di scena, Julieta e Saul si lasciano

Le anticipazioni delle puntate [VIDEO] de Il Segreto in onda a fine maggio su Canale 5 svelano che Gracia e Adela riusciranno a far valere i loro diritti, tanto da costringere Aquilino a dare un indennizzo a tutti gli operai impiegati fino a quel momento a Los Manantiales.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Inoltre Adela obbligherà Aquilino alla fuga, dopo avergli intimato di raccontare tutto alla signora Benegas. Sempre Aquilino accetterà di dare il 49% della profumeria a Gracia e alla maestrina, prima di scomparire nel nulla.

Intanto Severo e Carmelo approfitteranno della degenza ospedaliera di Donna Francisca per offrire un compenso più alto a tutti i suoi operai ed impiegarli alla costruzione del serbatoio municipale. La Montenegro era stata ricoverata in ospedale in seguito ad un ictus, causato da un litigio furioso con Saul Ortega. Mauricio, infine, confesserà all'Ortega dei piani loschi del sindaco di Puente Viejo e del marito di Candela.

Il Segreto, spoiler maggio: Candela lascia Puente Viejo?

Saul temerà di perdere la forza lavorativa, utile a seguire il progetto delle terre sperimentali ideate da Tristan Castro. L'uomo e Julieta fingeranno di essersi lasciati, innescando un furioso litigio nella piazza di Puente Viejo.

Prudencio crederà che la Uriarte e suo fratello abbiano deciso di troncare sul serio la loro relazione.

Quest'ultimo tenterà di avvicinarsi alla nipote di Consuelo, mentre Adela rifiuterà la proposta di matrimonio di Leal, tanto da confessare i suoi dubbi a Marcela Del Molino.

Carmelo confesserà proprio ad Adela l'intenzione di sposarla solo per mettere a tacere le malelingue ed i compagni di partito. Una dichiarazione che scaturirà l'ennesimo rifiuto da parte della madre di Ulpiano.

Candela si rifiuterà di restare a Puente Viejo per paura delle ritorsioni da parte di Donna Francisca. Infine, la pasticcera penserà seriamente a tornare a La Granja insieme al piccolo Carmelito, mentre Severo sarà sempre più preso dal suo piano diabolico contro la Montenegro.