Sara Affi Fella è sempre più sola: da quando sono state rese pubbliche le tantissime bugie che ha raccontato quando era tronista di Uomini e donne, sia il pubblico che le persone con le quali lavorava, le hanno voltato le spalle. Oltre al drastico crollo di followers che la ragazza ha avuto su Instagram [VIDEO] in queste ore, a far discutere sono i comunicati che alcuni famosi sponsor e l'agenzia di spettacolo che si occupava della napoletana, hanno rilasciato per far sapere di non voler più avere a che fare con lei.

Tre aziende interrompono la collaborazione con Sara Affi Fella

Sara Affi Fella l'ha combinata grossa: il comportamento scorretto che ha avuto quando era seduta sul trono di Uomini e Donne non è piaciuto a nessuno, ed oggi sono tante e pesanti le conseguenze che la ragazza sta subendo per quello che ha fatto.

Da quando si è saputo che mentre cercava l'amore in tv era ancora fidanzata con Nicola Panico [VIDEO], sia il pubblico che le aziende che collaboravano con lei, hanno deciso di interrompere ogni tipo di rapporto. Garnier, Pavidas e Doni Preziosi, sono i tre marchi che in questi mesi hanno scelto la napoletana come loro testimonial; bene, da quando è venuto fuori lo "scandalo" che l'ha coinvolta, questi brand hanno rilasciato dei comunicati con i quali hanno informato la gente di essere in procinto di "licenziare" la giovane, e quindi di non volerla più come loro volto di riferimento. Nei messaggi che sono comparsi sulle pagine ufficiali di queste linee di gioielli, cosmetici e abbigliamento, si legge che quello che ha fatto Sara, non va di pari passo con i valori e la morale che queste aziende professano da anni; per questo motivo, le collaborazioni professionali con la Affi Fella, stanno per essere interrotte (soltanto Garnier si riserva di prendere una decisione definitiva più avanti).

L'agenzia di Stefano Monte parla del 'caso Sara'

Oltre ai tre brand che rappresentava, anche l'agenzia di spettacolo che le procurava lavoro ha deciso di non collaborare più con Sara Affi Fella, dopo che a Uomini e Donne è stato raccontato per filo e per segno quello che ha fatto di nascosto per mesi. Stefano Monte, fratello del più famoso Francesco e volto di riferimento dell'agenzia che gestiva gli eventi e i contratti della napoletana, ha usato Instagram per chiarire la sua posizione in questa brutta storia. "Comprendiamo tutti i vostri punti di vista. Il dialogo e la trasparenza, sono alla base di ogni rapporto. Abbiamo appreso stamane la notizia dal web, quindi siamo spettatori come voi di questa vicenda. Vi informiamo che, alla luce di quanto è emerso, Sara non farà più parte della nostra agenzia" - questo il comunicato che sta facendo il giro della rete nelle ultime ore. A voltare le spalle alla Affi Fella, però, sono stati anche quei telespettatori che si sono sentiti presi in giro per quasi 7 mesi dalla ragazza; il suo profilo Instagram, infatti, è passato da oltre un milione di followers a poco più di 850 mila (queste le cifre stimate al momento in cui scriviamo, le 19:40 di lunedì 24 settembre), ma il numero sembra destinato a diminuire ancora vertiginosamente.