Le misteriose e appassionanti vicende della soap opera iberica “Il Segreto prodotta da Boomerang Tv e scritta da Aurora Guerra non smettono mai di sorprendere i telespettatori. Negli episodi della settimana prossima Alfonso Castaneda diventerà cieco a causa delle vessazioni subite durante la reclusione in prigione per ordine del generale Perez De Ayala. Saul Ortega, invece, dopo aver discusso ancora una volta con il perfido fratello Prudencio, deciderà di abbandonare la cittadina di Puente Viejo con la sua amata Julieta Uriarte che, purtroppo, non se la sentirà di lasciare da sola la nonna Consuelo gravemente ammalata.

Matias e Marcela si nascondono nella villa di Francisca, la vendetta del generale De Ayala

Nelle puntate che andranno in onda sulla rete ammiraglia Mediaset dal 5 al 10 novembre, il generale Perez De Ayala non riuscirà a trovare Matias e Marcela. In realtà i coniugi Castaneda si nasconderanno nelle segrete di Francisca per sfuggire dalle grinfie del malvagio colonnello. Intanto, il padre del defunto Dos Caras cercherà di convincere Alfonso ed Emilia a svelargli dove si trova il cognato di loro, Nicolas. Purtroppo il dottor Zabaleta non riuscirà a capire qual è la causa del malessere di Consuelo. Gracia farà ritorno a Puente Viejo e non apprezzerà la sorpresa della sua famiglia. Il generale De Ayala farà abusare Emilia da uno dei suoi scagnozzi, mentre Matias, Marcela, e la figlia Camelia rimarranno ancora nella casona della Montenegro.

Nel frattempo Severo assalito dai sensi di colpa per ciò che è accaduto tra lui e Irene, si sfogherà con Carmelo. In seguito Dolores, dopo aver fatto delle indagini sullo sceriffo Meliton senza scoprire nulla, chiederà a Tiburcio di aiutarla. La nonna di Julieta si sentirà sempre più male, mentre Saul e Prudencio avranno uno scontro molto acceso nella piazza del paese.

La madre di Hipolito, grazie ad un indizio, inizierà a sospettare che Meliton sia un depravato. Il colonnello Perez continuerà a far violentare Emilia, mentre Alfonso, sempre su sua richiesta, subirà numerosi maltrattamenti dalle guardie del carcere.

Saul vuole lasciare Puente Viejo con Julieta, Alfonso rimane cieco

Intanto Raimundo rivolgerà delle domande a Fè con l’intento di farle rilasciare delle dichiarazioni a favore di Alfonso ed Emilia.

Purtroppo la testimonianza dell’ex domestica di Francisca non servirà dato che i genitori di Maria rimarranno in prigione. Prudencio farà cadere a terra la valeriana contenente il veleno somministrato da lui per sbarazzarsi della moglie. Successivamente l’avvocato Espinosa metterà al corrente Raimundo sul peggiore trattamento che stanno subendo i suoi cari. A quel punto l’Ulloa dirà al generale che Nicolas si nasconde in Portogallo in cambio della libertà di Emilia e Alfonso. Saul, dopo aver parlato con Don Anselmo, deciderà di fuggire con la Uriarte. Dopo la scarcerazione dei genitori di Maria, la Del Molino e il marito Matias faranno ritorno nella locanda: in tale circostanza si scoprirà che Alfonso ha perso la vista.

Hipolito, Tiburcio, e Gracia decideranno di provare a mettere in funzione la macchina per produrre sigari. Julieta dirà a Saul di non voler lasciare il paese se sua nonna non si riprenderà. Fè attenderà con ansia la sua guarigione definitiva per poter uscire dalla villa della Montenegro, invece Julieta dopo aver incontrato il malvagio marito farà un passo indietro, dato che dimostrerà di voler scappare con Saul.