Quello che riporta il "Corriere della Sera" in queste ore, ha dell'incredibile: stando agli atti che i legali di Fabrizio Corona hanno depositato in Procura per difendere il loro assistito, tutte le apparizioni televisive che ha fatto l'ex re dei paparazzi, sarebbero state strapagate e sopratutto avrebbero avuto l'unico fine di aumentare lo share dei programmi nei quali è andato ospite. La partecipazione dell'imprenditore al Grande Fratello VIP, in particolare, si dice sia stata concordata dall'inizio alla fine con gli autori del reality: l'ingresso nella casa e al lite con Ilary Blasi, pare siano state studiate a tavolino per alzare gli ascolti deludenti del format Mediaset.

I legali di Corona raccontano un'amara verità

Poco prima che i giudici confermassero l'affidamento terapeutico a Fabrizio Corona, respingendo la richiesta dell'accusa di farlo tornare in carcere, il "Corriere della Sera" ha lanciato una notizia che, se fosse vera, sarebbe davvero incredibile. Sul sito web del quotidiano, dunque, in queste ore si legge che gli avvocati dell'ex re dei paparazzi avrebbero depositato in Procura a Milano un documento che racconterebbe per filo e per segno cosa c'è dietro alle tante ospitate che il loro assistito ha fatto in tv in questi mesi.

In rete, dunque, si sta diffondendo la voce secondo la quale tutte le apparizioni che l'imprenditore ha fatto nei programmi Mediaset ultimamente, sono da considerarsi lavoro, tanto da essere state retribuite con una cifra complessiva di circa 200 mila euro.

Parlando della sfuriata che il 45enne ha avuto al Grande Fratello VIP, in particolare, i suoi legali hanno fatto sapere: "L'intervento di Fabrizio nel reality e la successiva querelle con Ilary Blasi, erano evidentemente frutto di un accordo, con il fine di incrementare gli ascolti di un programma che non aveva dato i risultati sperati fino a quel momento".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Grande Fratello Fabrizio Corona

Stando a quello che riporta il "Corriere", dunque, Corona avrebbe recitato sia quando ha incontrato la sua ex Silvia Provvedi, che quando ha litigato pesantemente con la conduttrice davanti alle telecamere. "Tutto questo si può evincere anche da un video diffuso in rete in cui Fabrizio pare studiare una parte"- hanno aggiunto i legali prima di confermare che il loro assistito non è stato denunciato né dalla padrona di casa né da Mediaset per i danni che avrebbe causato ad un camerino dopo la discussione.

Cifre da capogiro per le ospitate tv di Fabrizio Corona

Nel documento difensivo che il "Corriere" ha pubblicato in esclusiva, sono contenute anche le cifre che Fabrizio Corona avrebbe guadagnato negli ultimi mesi partecipando a varie trasmissioni Mediaset. Per la discussa ospitata al Grande Fratello VIP, per esempio, si dice che l'imprenditore abbia incassato la bellezza di 35 mila euro; per avere il 45enne ad una puntata di "CR4-La Repubblica delle Donne" per raccontare della storia con Asia Argento, la rete avrebbe sborsato 15 mila euro.

Le due interviste esclusive che l'ex re dei paparazzi ha rilasciato a Verissimo in questo periodo, infine, gli avrebbero permesso di intascare 50 mila euro; in totale, dunque, l'imprenditore avrebbe guadagnato circa 200 mila euro per andare in televisione a parlare della sua vita sentimentale e giudiziaria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto