Caterina Balivo ha condiviso con i suoi follower, su Instagram, una riflessione dedicata ai bambini di tutto il mondo. Quest'ultimi, secondo Caterina, andrebbero sempre protetti e tutelati.

Successivamente la conduttrice ha sottolineato che il pensiero non riguardava i suoi figli: al contrario si è detta soddisfatta per l’ambiente in cui Guido Alberto e Cora stanno crescendo.

Il pensiero di Balivo

Balivo ha esordito su Instagram con una sua personale riflessione: “Ci sono tante cose che non vanno in questo mondo. Quelle che toccano ai più piccoli mi mandano la testa fuori uso”.

La presentatrice televisiva ha precisato che, secondo il suo pensiero, il compito degli adulti è quello di vigilare, aiutare e denunciare se si assiste a delle cose orribili: pensiero che è stato apprezzato dai suoi fan, visto che in poco tempo il post ha ottenuto molti like e commenti.

In un secondo momento ha precisato che la riflessione non riguardava i suoi figli: al contrario ha sottolineato che Guido Alberto e Cora stanno crescendo in un altro tipo di ambiente.

“I miei figli - ha detto - sono fortunati a vivere un’infanzia serena come l’ho vissuta io”.

Il pensiero è stato espresso da Caterina in corrispondenza del compleanno per i tre anni della sua bambina: la presentatrice campana ha deciso di fare una dedica a Cora, dopo aver postato un suo scatto mentre era intenta a giocare. Balivo ha aggiunto di avere fatto una piccola festa, dove erano presenti solamente poche persone, infine ha ringraziato tutti coloro che hanno avuto un pensiero per la sua bambina.

Incerto il futuro della conduttrice

"Vieni da me" ha chiuso i battenti dopo due anni, per volere di Caterina Balivo.

Il programma verrà sostituito da “Oggi è un altro giorno” condotto da Serena Bortone.

Proprio quest'ultima è stata protagonista di un’intervista con Il giornale. Bortone, a tre settimanale dall’esordio, ha dichiarato: “Sono la persona giusta al posto giusto”. La presentatrice, infatti, ha confidato che non sarebbe stata ingaggiata se il direttore di Rai 1 non avesse creduto nel suo talento.

Inoltre, Bortone ha spiegato cosa sia stato a spingerla ad accettare il passaggio da Rai 3 a Rai 1: “Non avrei accettato se non ci fosse stato lui alla direzione”. Infine ha anticipato che dedicherà molto spazio alle donne.

Il nuovo programma della Rai verrà trasmesso a partire dal 7 settembre alle ore 2 del pomeriggio.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!