Una tragica notizia ci giunge dalla regione Calabria, precisamente dal cosentino, dove nella serata di ieri 15 aprile un giovane ragazzo è stato investito e ucciso da un'autovettura, inutili i soccorsi del personale medico del 118.

Calabria, giovane investito e ucciso

Nella serata di ieri 15 aprile un giovane ragazzo di origine rumene è stato investito e ucciso in provincia di Cosenza, precisamente nei pressi di Rossano Calabro, sulla famigerata Statale 106, ormai tristemente nota come la strada della morte. Dalle prime informazioni è emerso che il giovane sia stato investito da una Fiat Punto di colore nero guidata da una donna, nei pressi di un ristorante in contrada Sant’Irene. Non è ancora chiaro il motivo del perché il giovane sia stato investito, molto probabilmente la causa potrebbe essere comunque attribuita alla scarsa illuminazione pubblica che è assente su quel tratto di Statale.

Pubblicità
Pubblicità

La donna alla guida dell'autovettura dopo aver tragicamente investito il ragazzo si è immediatamente fermata per soccorrerlo, chiamando il personale medico del 118 che è intervenuto tempestivamente sul luogo. Purtroppo però non c'è stato nulla da fare, il ragazzo all'arrivo dei sanitari era già deceduto. Sulla vicenda stanno indagando gli agenti della polizia stradale, che hanno raccolto tutti gli elementi necessari in modo tale da poter ricostruire con più accuratezza la dinamica di quanto accaduto.

Calabria, investite due donne

Qualche giorno fa sempre in #Calabria sono state investite due donne. Questo ennesimo incidente è avvenuto nella cittadina di Crotone, nella serata di giovedi 13 aprile. Le due donne, dalle prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti, stavano rientrando nelle loro abitazioni dopo aver ascoltato la santa messa, hanno attraversato la strada sulle strisce pedonali ma un'autovettura le ha travolte, fortunatamente sono rimaste solo ferite non in modo grave.

Pubblicità

Alla guida dell'auto vi era una donna che non andava ad alta velocità e per questo motivo l'impatto con le due persone non è stato molto violento. Immediato l'arrivo dei sanitari del 118 giunti dall'ospedale di Crotone, che dopo averle soccorse, le hanno trasportate con due ambulanze al pronto soccorso. Anche in questo caso molto probabilmente la causa di quanto avvenuto sarebbe da attribuire alla scarsa illuminazione presente nella zona. Gli agenti della polizia di Stato stanno comunque conducendo tutte le indagini del caso. #giovane investito e ucciso #Incidente stradale