Solo qualche giorno fa, la clamorosa notizia che Mediaset avrebbe oscurato i canali in chiaro su #Skyaveva generato malumori e polemiche fra i consumatori, che si erano visti costretti a rinunciare a Canale 5, Italia 1 e Rete 4 di punto in bianco. Ai canali 104, 105 e 106, prima sede delle tre reti Mediaset, gli utenti da qualche giorno visionavano una triste scritta che annunciava la decisione del colosso televisivo del Biscione di interrompere i rapporti con Sky. La solfa è però cambiata qualche ora fa, momento in cui i suddetti canali hanno cominciato a ripopolarsi.

Il merito va tutto alla Rai, che a quanto pare ha siglato un accordo con la società di Rupert Murdoch, la quale spera di riconquistare i favori del pubblico e mettere a tacere i malumori.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di un sorprendente riavvicinamento, dopo la rottura del 2009, che sembrava quasi irrecuperabile.

Stando a quanto prevede l’accordo, sul canale 104 verrà posizionato Rai 4, seguito a ruota, nei canali successivi, da SkyUno, sul 105, e da Fox, che occupa momentaneamente il canale numero 106. Si tratta di un accordo particolarmente fruttuoso, se si ragiona in termini pubblicitari. La Rai potrebbe veder crescere il suo canale e, di conseguenza, veder lievitare i suoi profitti. E si sa, se i profitti lievitano, le collaborazioni aumentano e molti legami si rafforzano.

Il parere dei consumatori

Ma dopo tutto questo, i consumatori sono contenti? A dire il vero neanche troppo, dato che molti, che usufruivano solo del satellite, hanno dovuto rinunciare ai loro tre canali preferiti. Oltre a questo si è aggiunta la seccatura, cominciata domenica, momento in cui Rai e Sky si sono unite in un matrimonio mediatico, di essere bombardati da messaggi del colosso di Murdoch, che ha cominciato a ricordare, non troppo velatamente, ai suoi utenti, che si può continuare a beneficiare della presenza di Mediaset sui canali Sky con la Digital Key.

Pubblicità

Questa permetterà di continuare a vedere Rete 4, Canale 5 e Italia 1, che verranno spostati rispettivamente sui canali 5004, 5005 e 5006. #pay tv #Televisione