The Flash è una serie [VIDEO] nata dai creatori di Arrow, supereroe che compare nell'episodio pilota. Anche se esistono certe similitudini tra queste due bellissime serie, quest'ultima vince per senso dell’humor e per avere un protagonista più interessante. Grant Gustin è famoso per la splendida interpretazione nella serie Glee, dove interpreta un personaggio molto simile, capace di ridere di sé stesso senza per questo sembrare un idiota.

Il protagonista, Barry Allen, perde sua madre a soli undici anni quando viene assassinata in un terrificante ed inspiegabile incidente, dove è coinvolto un uomo con un vestito giallo. Suo padre viene accusato del crimine e condannato ingiustamente: Barry finisce per essere adottato dal detective Joe West.

Pubblicità
Pubblicità

Molti anni più tardi, Barry, grazie alla sua mente brillante, diventa un eccellente investigatore: la sfrutterà per cercare di scoprire quello che è realmente successo nello strano assassinio di sua madre. Questo lo porta ad investigare sulle più inesplicabili leggende urbane e a seguire da vicino tutti gli sviluppi scientifici e tecnologici.

Tutto cambia quando Barry, viene colpito da un fulmine generato dall’esplosione dell’acceleratore di particelle della S.T.A.R. Labs. Dopo nove mesi di coma, Barry si risveglia e non è più lo stesso. Il fulmine lo ha dotato di capacità incredibili, tra cui una velocità sovrannaturale.

In seguito, Barry scopre che esistono nella città di Central City altri meta-umani creati dall'incidente, e non tutti hanno buone intenzioni. Nei mesi successivi, Barry userà i suoi super poteri in difesa degli innocenti, senza mai, comunque, abbandonare le indagini per far luce sulla misteriosa morte della madre.

Pubblicità

Nella terza stagione Flash deve affrontare nemici sempre più potenti: ad aiutarlo, spuntano altri 'velocisti' come lui

Il suo fratellastro Wally West e la figlia di Harrison Wells, Jesse, affronteranno insieme le minacce provenienti da vari mondi paralleli.

The Flash [VIDEO] possiede una drammaticità leggera ma necessaria affinché la storia possa risultare interessante oltre ad un ritmo incalzante con colpi di scena che appaiono al momento adeguato. Gli effetti speciali risultano un tantino ridotti ma contengono, in ogni caso, molto ingegno. La velocità di Flash viene utilizzata con intelligenza e tutta la storia della sua famiglia mantiene una certa unità tra i diversi capitoli nonostante racconti storie, di per sé stesse, indipendenti. #TheFlash #BarryAllen #Serie TV