Archiviata la stagione estiva 2014, gli italiani cono curiosi di sapere come sarà il clima nel nostro Paese durante i prossimi mesi dell'anno e soprattutto durante la stagione invernale 2015. In questi giorni sono state effettuate le prime Previsioni meteo da parte degli esperti, che sebbene non siano ufficiali al 100% ci permettono di fare un primo quadro della situazione su ciò che accadrà in Italia nei prossimi mesi. Ci aspetta un inverno rigido oppure "ballerino" così come l'estate? Ecco nel dettaglio le prime previsioni meteo per l'inverno.



Previsioni meteo Italia inverno 2014: gelo polare a Roma

Stando a quanto si legge in queste ore sul forum del sito web IlMeteo.it, le previsioni meteo per l'inverno 2015 in Italia prevedono l'arrivo di un nuovo nocciolo di aria siberiana che a partire da dicembre raggiungerà l'Europa e poi col passare delle settimane arriverà anche in Italia, precisamente da gennaio 2015. L'ondata di aria siberiana colpirà in particolar modo le regioni Centrosettentrionali, portando con sé un'ondata di aria gelida che causerà un netto calo delle temperature fino a -18 gradi nelle regioni del Nord Italia, tra cui Valle d'Aosta e Piemonte.

Le previsioni meteo per l'inverno 2015, quindi, parlano di una stagione a dir poco gelida, dagli esperti definita "polare": sia le regioni del Nord che quelle del Sud saranno inglobate dalla morsa del gelo e del freddo che non darà tregua fino a metà febbraio. Gli esperti, inoltre, hanno previsto ampie nevicate a Roma tra gennaio e febbraio. Le prime previsioni per quest'inverno 2015 hanno reso felici gli amanti della stagione, i quali sui social si erano lamentati per il fatto che lo scorso dicembre nel nostro Paese non c'era stato quel freddo tipico del periodo natalizio.

In particolare nelle regioni del Sud Italia le temperature sono state miti fino a metà gennaio 2014. Questa volta, però, la situazione sarà completamente diversa e gli esperti assicurano che per le giornate di Natale 2014 il freddo non si farà attendere.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!