La Juve si sa, è alla ricerca di terzini sinistri, per consentire al tecnico salentino Antonio Conte il passaggio al modulo 4-3-3 e poter così essere più competitivi il prossimo anno per la Champions League.

Quasi certo l'arrivo della punta madrilena Alvaro Morata in prestito oneroso, affare che potrebbe andare in porto già lunedì in occasione dell'Unesco Cup 2014, quando i dirigenti di Real Madrid e Juventus si vedranno per la sfida tra vecchie glorie delle due squadre.

Secondo l'edizione odierna del quotidiano torinese Tuttosport, la Juve avrebbe messo nel mirino altri due giocatori dei blancos: Marcelo e Fabio Coentrao, con il primo favorito sul secondo, avendo un contratto in scadenza nel 2015. Tra qualche settimana i dirigenti potrebbero quindi regalare all'allenatore un terzino di caratura internazionale, fresco di vittoria della coppa dalle grandi orecchie, che i tifosi juventini, da tanto tempo, stanno sognando.

La Juve intanto continua a seguire Roberto Pereyra dell'Udinese e sembrerebbe essersi riaccesa la pista che porta al centrocampista Fredy Guarin, che potrebbe passare in bianconero in cambio di Mauricio Isla, tanto gradito dal tecnico Mazzarri, con un piccolo conguaglio a favore dell'Inter. E, stando alle ultime notizie, il giovane talento Domenico Berardi, in comproprietà col Sassuolo, dopo la grande stagione compiuta, avrebbe convinto i dirigenti juventini: dalla prossima stagione, molto probabilmente, indosserà la pesante maglia della Juventus.

In ottica cessioni, è Arturo Vidal, il candidato numero uno, con Real Madrid e Barça in pressing sul cileno. Ma la Juve e Antonio Conte non si priveranno del loro guerriero a cuor leggero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!