ATENE - Con una dichiarazione alla pay tv greca OTE, il Presidente dell'EPO - Federazione Gioco Calcio Greca - George Sarris ha confermato l'accordo con il tecnico italiano Claudio Ranieri per la guida della Nazionale Ellenica. Secondo "TA NEA" uno dei piu prestigiosi quotidiani greci, il Presidente G.Sarris avrebbe rivelato che per il momento ci sarebbe un accordo di massima verbale e l'ufficializzazione del nuovo commissario tecnico verrà data entro la fine del mese di luglio, ossia dopo la fine della Coppa del mondo in Brasile e la partenza dell'attuale allenatore portoghese Fernando Santos.

Pubblicità
Pubblicità

Si parla di un contratto biennale sulla base di circa 800.000 euro a stagione, con la richiesta da parte dell'allenatore italiano di un bonus legato alla qualificazione della Nazionale alla fase finale del prossimo Campionato Europeo che si svolgerà in Francia nel 2016. La Federazione greca ha optato per un allenatore di scuola italiana con una grande esperienza internazionale che dovrebbe garantire la continuazione dei buoni risultati conseguiti dalla Nazionale Ellenica dopo la concquista dell' Europeo nel 2004.

Ricordiamo che Claudio Ranieri dal 1988 ha allenato: il Cagliari, il Napoli, la Fiorentina, l'Atletico Madrid, il Chelsea, il Valencia, il Parma, la Juventus, la Roma, l'Inter e il Monaco. Il club monegasco, già prima del divorzio con il tecnico italiano, si era assicurato per la prossima stagione Jorge Jesus, ormai ex Benfica e, a detta di molti, il nuovo Mourinho. Quindi, con molta probabilità, Claudio Ranieri in terra greca farà compagnia Gennaro Gattuso, allenatore per la stagione 2014-15 dell'Ofi Creta.

Pubblicità

L'ex milanista cerca il riscatto da allenatore dopo le non positive esperienze con il Sion e il Palermo. Un in bocca al lupo ai due tecnici italiani.

Leggi tutto