Durissimo colpo per la Juve di Massimiliano Allegri che, nella decima giornata del turno infrasettimanale, è stata battuta in trasferta dal Sassuolo con una rete di Sansone. "Il nostro primo tempo mi ha lasciato sgomento", sono queste le parole del capitano della Juve Gianluigi Buffon. Dopo la dura sconfitta, la Juve di Allegri scende a - 11 punti dalla Roma che dopo aver battuto per 3 a 1 l'Udinese riconquista la prima posizione in classifica. Per i bianconeri si tratta della quarta sconfitta stagionale in dieci giornate di campionato.

Sintesi della partita

Gli emiliani approfittano sin dal primo momento dell'insicurezza della Juve e al 19esimo, passano in vantaggio grazie ad una punizione a girare battuta da Sansone che fa esplodere il Mapei Stadium. La Juve di Allegri non si arrende e al 26esimo ci prova Pogba con un potente tiro fermato dalla prontezza di Pegolo. L'espulsione del difensore bianconero Giorgio Chiellini costringe la Juve a giocare in dieci, ed è proprio il cartellino rosso per un fallo su Berardi a rendere più difficile il gioco della squadra torinese.

A circa 15 minuti dalla ripresa, dopo un passaggio di Morata, entrato al posto di Mandzukic, Cuadrado sferra il tiro che spaventa gli emiliani, ma che non batte Pegolo.

Ha suscitato numerose polemiche il rigore non fischiato dall'arbitro Gervasoni in favore della Juventus: al primo minuto di gioco, un contatto tra Peluso e il centrocampista bianconero Sturaro, sfugge agli occhi dell'arbitro.

Derby difficile con il Torino

Nell'anticipo di sabato sera la Juventus dovrà affrontare il derby con il Torino, reduce di un pareggio contro il Genoa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Sarà una partita altrettanto difficile per i bianconeri visto che dovranno fare a meno di Chiellini che, a causa dell'espulsione contro il Sassuolo, salterà la gara di sabato sera. Intanto, dopo la vittoria all' Olimpico contro l'Udinese, la Roma guadagna i tre punti e riconquista la vetta.

Allegri: 'Questa partita valeva un pezzo di scudetto'

"Ci è mancato il senso di responsabilità soprattutto all'inizio, dove ci hanno messo sotto pressione. Abbiamo fatto troppi falli, in uno abbiamo preso un gol, in un altro siamo rimasti in dieci. Questa partita valeva un pezzo di scudetto", ha affermato il tecnico della Juve Massimiliano Allegri,amareggiato dopo la sconfitta di Reggio Emilia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto