Domenica 11 dicembre si gioca Torino-Juventus, partita valida per la 16 giornata di Serie A. Di seguito i prezzi dei biglietti, l'inizio della vendita libera e le info sul settore ospiti. La squadra di Allegri ha giocato ieri contro l'Atalanta, vincendo per 3-1, grazie ai gol messi a segno da Alex Sandro, Rugani e Mandzukic. I granata invece sono attesi dalla complicata trasferta di Genova, dove Mihajlovic incontrerà il suo passato, la Sampdoria. Non sarà un derby come tutti gli altri, vista la forza del Toro di quest'anno.

Le info

La vendita libera dei biglietti di Torino-Juventus inizierà martedì 6 dicembre, dalle ore 10.00 del mattino.

Si possono acquistare sia in internet, collegandosi al sito ticketone.it, sia nei punti vendita Ticketone autorizzati. Il termine della vendita libera è fissato per domenica 11 dicembre, salvo esaurimento posti. La prelazione per gli abbonati avrà invece fine domani, lunedì 5, alle ore 23.59.

I prezzi. Si spendono 45 euro per la Curva Maratona e Primavera. Nei Distinti il costo sale a 55,00 €. Cinque euro in più per la Tribuna Granata. Rispettivamente 120,00 e 270,00 euro un posto in Poltroncine Granata e Tribuna Grande Torino. Gli under 16 hanno diritto al tagliando ridotto. Pagano 25 euro nei Distinti, 30 in Tribuna, 60 nelle Poltroncine e 130 nella Tribuna Grande. Sarà uno spettacolo nello spettacolo. Il giocatore rivelazione di questo inizio di campionato, Andrea Belotti, è pronto a fare male anche alla difesa bianconera, falcidiata dagli infortuni.

Capitolo settore ospiti. I tifosi della Juve potranno acquistare il biglietto dal 6 dicembre (ore 10.00). Il costo è di 45 euro. I tagliandi saranno acquistabili sul circuito Ticketone fino alle 19.00 del giorno 10 (sabato ndr). I sostenitori bianconeri, per completare l'acquisto, dovranno essere in possesso della Tessero del Tifoso. Mister Allegri vuole vincere, per confermare la forma smagliante messa in mostra nei 90 minuti di ieri contro l'Atalanta ed allungare ulteriormente sulle dirette inseguitrici, Roma e Milan.

Lo scorso anno Torino-Juventus si concluse con il successo dei bianconeri all'ultimo minuto grazie al gol di Cuadrado. Fu la partita spartiacque della stagione, che consentì ai vice-campioni d'Europa in carica di riscattarsi appieno e iniziare un'inesorabile rimonta che culminò nel quinto scudetto consecutivo, dopo i 3 vinti da Antonio Conte, ora in cerca di gloria in Inghilterra con il suo Chelsea, vittorioso ieri per 3-1 sul campo del Manchester City all'Etihad Stadium.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!