Tragico incidente stradale [VIDEO]sulla Appia nella notte tra sabato 7 e domenica 8 settembre: un'automobile con a bordo tre ragazzi si è ribaltata mentre gli occupanti facevano ritorno a casa da una festa. A perdere la vita è stato Mauro Simone, venticinquenne alla guida del veicolo; feriti anche gli altri due amici, poi trasportati d'urgenza presso il vicino Ospedale di Maddaloni.

Il tragico impatto e i primi soccorsi

I fatti si sono verificati questa notte, alle prime luci dell'alba, sulla Strada Statale Appia, nei pressi dell'uscita per Vitulazio (comune situato in provincia di Caserta [VIDEO]): tre amici stavano facendo ritorno a casa dopo aver partecipato ad una festa in un noto locale di Sparanise, quando l'auto sulla quale viaggiavano, una Opel Corsa, è improvvisamente finita fuori strada dopo aver effettuato una curva ad altissima velocità.

Alla guida del veicolo incidentato, un giovane di appena venticinque anni, Mauro Simone, residente a Capua. Sul luogo del sinistro sono giunti nell'immediato i sanitari del 118, che hanno fornito le prime cure del caso alle vittime. Due dei tre ragazzi sono stati prontamente estratti dalle lamiere dell'auto e trasportati presso il vicino ospedale di Maddaloni (dove sono tuttora ricoverati), ma le loro condizioni di salute non desterebbero particolari preoccupazioni. Diversa sorte è toccata invece al giovane guidatore, deceduto negli attimi immediatamente successivi al tragico schianto: nonostante i disperati tentativi di rianimazione messi in atto dal personale sanitario, per il venticinquenne non vi è stato nulla da fare.

Il tratto di strada interessato dal sinistro è stato prontamente transennato dai militari dell'arma e chiuso alla circolazione, affinché potessero essere gestite al meglio sia le operazioni di soccorso che quelle di rimozione del veicolo incidentato.

La ricostruzione dell'incidente e le indagini

Sul luogo della tragedia sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Capua, che hanno effettuato i primi rilievi del caso al fine di stabilire con precisione l'esatta dinamica dell'incidente, causato molto probabilmente dall'alta velocità: non si esclude, inoltre, che i tre giovani possano aver bevuto qualche cocktail di troppo alla festa.

La salma di Mauro è stata in seguito trasferita presso l'Istituto di Medicina Legale di Caserta e sarà riconsegnata alla famiglia soltanto al termine dell'autopsia: l'esame servirà soprattutto a stabilire se il venticinquenne si sia messo alla guida in stato di ebbrezza mentre ritornava dalla festa in compagnia dei suoi amici o se a causare l'incidente sia stata esclusivamente l'alta velocità.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!