È Frozen il re degli incassi ai botteghini dei Cinema per il periodo natalizio: il film di animazione targato Walt Disney e diretto da Chris Buck e Jennifer Lee ha totalizzato, durante le feste, oltre sei milioni di euro di incassi, tallonato (si fa per dire) da Colpi di fortuna, il classico cinepanettone natalizio con alcuni soliti noti di questo genere tra cui Christian De Sica e il regista Neri Parenti, in grado di raggranellare 4.296.734 euro, eIndovina chi viene a Natale, ossia il film con cui Fausto Brizzi, coadiuvato da Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Diego Abatantuono, Raul Bova e Claudio Bisio, sfida la già citata pellicola di Neri Parenti.

La classifica degli incassi natalizi dei film al cinema conferma come proprio il periodo delle festività per eccellenza sia quello in cui gli italiani si dimostrano più tradizionalisti: film d'animazione e commedie disimpegnate sono sempre state regine incontrastate nelle nostre sale ormai da tempo immemore.

Piuttosto differenti le cose oltreoceano, dove a svettare nella classifica dei film più gettonati è Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, altro grande classico, capace di generare incassi per oltre trenta milioni di dollari.

Frozen negli States risulta "soltanto" al secondo posto durante i giorni di Natale, ma se si considera l'incasso complessivo dal momento dell'uscita nelle sale il film, con gli oltre 248 milioni di dollari rastrellati, ha polverizzato precedenti illustri quali Ralph Spaccatutto o Rapunzel.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto