A Palermo, le feste di Natale e Capodanno si animano di iniziative culturali, intrattenimento, eventi legati alla letteratura, allo spettacolo, per adulti e ragazzi, che includono ogni tipo di attività artistica, che venga incontro alle esigenze di famiglie e di turisti. Un'occasione per visitarla, e per i palermitani, di viverla appieno, di conoscerla a fondo, di concedersi passeggiate in centro. Palermo è sempre più assetata di novità, bisognosa di cura e attenzioni, e i cittadini sono desiderosi di cogliere nuovi pretesti per uscire, conoscere, sapere, innamorarsi ancora della propria città. Palermo, nonostante disservizi e dissapori, rimane bellissima, e meritevole di visite ed escursioni.

Questi i numeri dell'offerta, che renderanno la città siciliana, ospitale e calorosa, colorata e viva di interessi.

37 attività musicali, 7 spettacoli di musica popolare, 33 attività di tipo teatrale, di cui 12 dedicate ai ragazzi, 22 attività ludiche, 2 eventi di danza, 2 destinate alle lettura, 3 avranno come tema, le arti figurative e il cinema, 5 spettacoli di artisti di strada, a queste iniziative vanno aggiunti alcuni eventi dislocati, ospitati negli spazi recuperati dell'ex stabilimento dei Cantieri alla Zisa, che coinvolgeranno il cinema Comunale, ovvero la Sala De Seta e alcuni laboratori di riciclo che prenderanno il via a Piazza Bologni.

Soddisfatto l'assessore Francesco Giambrone, che fa un appunto sulla trasparenza del cartellone: "Si tratta di un programma ricco ed articolato frutto di una selezione che ha portato a vagliare oltre 250 proposte da parte degli Uffici dell'Assessorato."

Si potranno vistare gli spazi museali comunali che per l'occasione saranno aperti anche nelle date del 31 dicembre, 1 e 6 gennaio, con orari compresi fra le 9.30 e le 18.30