Allarme rientrato per le condizioni di salute di Eros Ramazzotti che, alcune settimane fa, lo hanno costretto a dovere dare forfait, annullando alcune date del suo tour europeo a casa di problemi di carattere respiratorio causate dal una bronchite acuta.

Il cantautore romano di 52 anni ha pubblicato un post nel quale ha voluto tranquillizzare i propri fan, sul social network Instagram, dove il suo profilo è molto gettonato. Nel post ha augurato la buonanotte ai fan, è si è detto 'tornato in piena forma'. Ha dato appuntamento ai fan al 'vecchio masseroni' per il suo 'ritorno in campo'.

Poi ha voluto scherzare scrivendo un post scriptum nel quale ha scritto che 'la partita' sarebbe stata 'rinviata' per 'mancanza di giocatori' includendo un selfie. Poi ha pubblicato un nuovo video che lo ritrae in palestra, alla ricerca della condizione fisica per riprendere la propria attività sul palco al 100%.'Bisogna tenersi in forma' ha scritto nel post, rassicurando ulteriormente i fan sull'avvenuta guarigione.

Le cattive condizioni di salute di Eros Ramazzotti lo avevano costretto ad annullare, con rinvio, le tappe in Lussemburgo, Ginevra e Monaco, che si sarebbero dovute svolgere dal 7 all'11 aprile.

Il cantautore romano è atteso anche in Sudamerica

Ramazzotti è anche atteso da un tour in Sudamerica che si preannuncia trionfale e che toccherà il Brasile, l'Argentina, il Perù e il Cile, dove il cantautore romano vanta un seguito rilevante e dove in passato i suoi concerti sono stati caratterizzati da un bagno di folla sensazionale.

Nel progetto iniziale, il tour internazionale di Eros Ramazzotti avrebbe dovuto toccare anche la Russia ma poi l’organizzatore del tour ha fatto perdere misteriosamente le proprie tracce e le tappe russe sono state annullate. Ramazzotti sarà ospite anche di un famoso festival a Vina del Mar, anticipando il suo tour in Sudamerica.

I problemi di salute degli ultimi giorni aveva destato preoccupazione tra i fan del cantautore romano, che avevano tempestato i suoi profili social con richieste di notizie in merito.

Segui la nostra pagina Facebook!