La pandemia da Coronavirus ha costretto i vari paesi ad adottare misure di sicurezza per evitare una diffusione massiccia dei contagi. Una delle più severe, e tra le più raccomandate, è stata quella di indossare la mascherina nei luoghi pubblici, nei locali o anche solo durante una semplice uscita dalla propria abitazione. Una costrizione che non a molti piace, ma, che ha scatenato la creatività e la fantasia di alcuni artisti, rendendo questo oggetto molto apprezzato. Parliamo di Stefanie Hook, un'artista che vive nel Colorado, che ha creato una perfetta mascherina in stile Harry Potter dove la magia fa da padrone: con il solo respiro, infatti, questa cambia aspetto rivelando la mappa del malandrino.

La mascherina di Harry Potter ha avuto successo

Un'invenzione più che azzeccata quella di Stefanie. La ragazza, grande appassionata di Harry Potter, ha postato un video su TikTok nel quale mostra la magia dietro la creazione di una semplice mascherina. Questa è stata realizzata, dall'artista stessa, a mano con un pigmento speciale che cambia a contatto con il respiro. Dall'esterno sembra una semplice mascherina nera. Per la sua realizzazione ci sono volute ben 17 ore, come rivelato dalla sua creatrice. Questa particolare novità ha avuto un gran successo, tanto che la vendita è stata subito sold out. Stefanie produce anche altri tipi di mascherine che proteggono dal Coronavirus con la sua società CPEX , o Colorado Pony Express.

Nonostante la loro particolarità, queste mascherine non sono di tipo medico, quindi non proteggono completamente da virus e batteri. Nonostante ciò, sono conformi alle linee guida che impongono di indossare mascherine che coprano naso e bocca in presenza di altre persone.

La storia della mappa del malandrino

La mappa del malandrino è un oggetto magico della saga di Harry Potter. È una mappa creata da James Potter, Sirius Black, Remus Lupin e Peter Minus, ai tempi dei loro anni a Hogwarts, e firmata con i loro soprannomi: Ramoso, Felpato, Lunastorta e Codaliscia. Questi quattro ragazzi riuscirono a crearla partendo dalla loro profonda conoscenza della scuola grazie alle numerose escursioni di notte sotto il mantello dell'invisibilità.

All'apparenza sembra una vecchia pergamena, ma, toccandola con la bacchetta e pronunciando la frase "Giuro solennemente di non avere buone intenzioni", mostra tutta la scuola di Hogwarts e tutti i suoi passaggi segreti. Inoltre è anche in grado di localizzare tutte le persone presenti nel castello e di mostrare la loro posizione in tempo reale. Dopo averla usata, pronunciando la frase 'Fatto il misfatto', la mappa scompare e la pergamena torna ad essere solo un vecchio e logoro foglio.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!