5 possibili motivi per cui non si parla di Covid a Un posto al sole: le trame sarebbero stravolte

5 possibili motivi per cui non si parla di Covid a Upas: le trame sarebbero stravolte.
5 possibili motivi per cui non si parla di Covid a Upas: le trame sarebbero stravolte.

Una lista con 5 ipotesi che potrebbero aver spinto gli sceneggiatori a non affrontare il tema Covid: tra queste la voglia di evadere

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Un posto al sole, anticipazioni dal 10 al 14 agosto: Rossella va in panico in ospedale

Un posto al sole è ripartito lunedì 13 luglio con i nuovi episodi inediti, dopo cento giorni di pausa. Nella prima settimana ci sono già stati un agguato di camorra e la rottura definitiva tra Filippo e Serena, mentre fervono i preparativi per il matrimonio tra Guido e Mariella. A questo va aggiunto che sono state buttate le basi per una possibile tresca amorosa tra Susanna ed Eugenio. Gli sceneggiatori della soap hanno deciso di non mettere in mezzo il tema Covid. I motivi potrebbero essere diversi, tra cui le trame della soap che potrebbero essere stravolte altrimenti. Premettiamo che i motivi di cui parliamo in questo listicle sono perlopiù ufficiosi.

1

Molte scene erano state già girate

Una prima motivazione è puramente tecnica, molte scene di Un posto al sole che stanno andando in onda in questi giorni, erano state già girate. Il lavoro svolto è stato quindi di integrazione, aggiungendo nuove scene a quelle già presenti. Gettare ore di girato sarebbe stato un vero spreco di lavoro. Ancora più complesso sarebbe risultato eliminare tutto quello che non era lecito, portando a un lavoro di taglia e cuci che avrebbe lasciato ben poco.

2

Voglia di evadere

Questa motivazione, al momento, è stata l'unica fornita in modo ufficioso dallo staff. Molto interessante, a riguardo, la dichiarazione di Miriam Candurro, che interpreta Serena, queste le sue parole: "Un posto al sole era giusto che restasse quel posto felice che immaginiamo ogni sera". Si potrebbe obiettare affermando che Un posto al sole non è propriamente il paese dei balocchi, tra intrighi, omicidi, camorra e tradimenti, ma la questione è più complessa di così e porta al punto successivo.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!