Giovedì 29 maggio 2014 e venerdì 30 maggio 2014 è prevista una nuova ondata di scioperi dei trasporti che metteranno a dura prova chi deve prendere i mezzi pubblici per spostarsi. Si fermano treni, bus e tram. Di seguito tutte le info, con le fasce orarie garantite nelle principali città italiane.

Sciopero treni giovedì 29 maggio 2014

Per i pendolari italiani domani, giovedì 29 maggio 2014, è una giornata nera a causa dello sciopero del trasporto pubblico.

Le sigle sindacali Or.S.A. Ferrovie e USB Lavoro Privato hanno, infatti, proclamato uno sciopero dei treni per 21 ore a partire dalle ore 00.01 fino alle ore 21.00 di giovedì 29 maggio 2014.


In particolare, incrocerà le braccia il personale di Trenord, RFI, di Italo e, infine, di Trenitalia.


Trenitalia ha tuttavia fatto sapere che i FrecciaRossa e i FrecciaBianca circoleranno in modo regolare. In aggiunta, sarà garantito il collegamento tra la stazione di Roma Termini e l'aeroporto di Roma Fiumicino con il Leonardo Express o con autobus sostitutivi.


Viceversa, i treni regionali potranno subire ritardi o cancellazioni. Trenord, comunque, ha comunicato che verranno rispettate le fasce orarie di garanzia dalla ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21.

Sciopero mezzi pubblici: venerdì 30 maggio 2014

USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore, con modalità diverse a seconda delle città.

A Milano l'agitazione è prevista dalle ore 8.45 alle ore 15 e dalle ore 18 fino al termine del servizio: metro e bus ATM fermi, possibili agitazioni a causa dello sciopero. A Roma Atac si fermerà dalle ore 8.30 fino alle ore 17 e dalle ore 20 sino al termine del servizio.

A Torino GTT ha deciso di fermare il servizio urbano, suburbano e la metropolitana dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 fino al termine del servizio. Quanto alle linee extraurbane, esse potrebbero subire cancellazioni dalle ore 8 fino alle ore 14.30 e dalle ore 17.30 fino al termine del servizio. Sfm1 Pont-Rivarolo-Cheri e SfmA Torino-Aeroporto-Ceres, infine, non funzionerà dalle ore 8 alle ore 14.30 e dalle ore 17.30 fino al termine del servizio.

A Bologna e a Ferrara i servizi automobilistici e filoviari TPER potrebbero subire rallentamenti e cancellazioni dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle ore 19.30 fino al termine del servizio. A Napoli, infine, i servizi ANM non saranno garantiti dalle ore 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 fino al termine del servizio.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!