In questi tempi di crisiduedelle professioni che non conoscono battute d'arresto sono quella di Infermiere e del Personale Militare. La ricerca di figure professionali competenti è sempre molto attiva. A tal proposito numerosi sono i bandi indetti nelle diverse regioni italiane. La loro finalità è quella di ricercare personale competente. I bandi che tratteremo in quest'articolo sono due: uno a Bolzano ed uno a Roma, eccoli di seguito riportati con i requisiti necessari per ognuna delle due professioni.

Bando di Bolzano per Infermieri

Nella comunità comprensoriale Salto Sciliar-Bolzano è stato indetto un concorso con scadenza il 12 gennaio 2016. Il concorso pubblico è volto alla ricerca di 7 figure quali infermiere/a professionale della VII°ter qualifica funzionale per posti di lavoro full-time.

Per potere accedere al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso dei propri diritti politici e civili;

  • possedere una laurea di 1° livello in Infermieristica;

  • diploma universitario di Infermiere o altro diploma equipollenti.

  • Essere iscritti all’Albo Professionale degli Infermieri Professionali;

  • non essere mai stati destituiti e non essere mai decaduti da un impiego in una pubblica amministrazione;

  • avere la fedina penale senza macchie.

Il concorso pubblico mira alla copertura delle suddette posizioni: 7 posti a tempo pieno come infermiere/a professionale della VII°ter qualifica funzionale;

5 posti riservati al gruppo linguistico tedesco;

2 posti riservati al gruppo linguistico ladino.Le domande devono essere presentate entro il 12.01.2016, alle ore 12:00, presso questa Comunità Comprensoriale Salto-Sciliar, Via Innsbruck n.

29, Bolzano.

Bando per Personale Militare a Roma

Il comune di Roma ha indetto un concorso per reclutare tre Guardiamarina in servizio continuo, con laurea in psicologia per il ruolo speciale del Corpo Sanitario Militare Marittimo. I requisiti per accedere al concorso sono i seguenti:

  • essere cittadini italiani;

  • non avere compiuto il 32° anno d'età;

  • essere in possesso dei propri diritti politici e civili;

  • possedere una laurea in psicologia e avere il diploma abilitante per potere esercitare;

  • non essere mai stati destituiti e non essere mai decaduti da un impiego in una pubblica amministrazione;

  • avere la fedina penale senza macchie.

Il concorso viene gestito tramite il portale on line dei concorsi del Ministero della Difesa al quale è necessario essere registrati seguendo l'apposita procedura effettuata con carta d'identità o con smart card.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!