Dal 23 al 25 settembre riflettori accesi sul Rally di Roma 2016. Ecco dove vedere l'evento sportivo delle quattro ruote in tv e in streaming. Si rinnova, nuovamente, la speciale manifestazione che quest'anno coinvolgerà 12 comuni.  Il programma prevede un percorso da 151 km, con 15 prove speciali. La prima prova, ricordiamo, scatterà nella giornata odierna, venerdì 23, alle ore 18. Appuntamento al Colosseo Quadrato per la Prova Speciale denominata Città di Roma, che vedrà i migliori piloti affrontarsi in uno spettacolare 1 contro 1.  

Su Teleuniverso 

La diretta tv del Rally di Roma 2016 sarà affidata alla rete locale Teleuniverso, visibile in tutto il Lazio, Abruzzo e Molise.

Per chi non riuscisse a vedere il canale, può comunque sempre contare sulla diretta streaming disponibile sul sito ufficiale dell'emittente Teleuniverso. Al momento non si hanno notizie circa una possibile replica sulla stessa rete oppure di brevi servizi dedicati all'evento da parte dei telegiornali nazionali, come il Tg1 e Canale 5. Prevedibile che gli venga dato maggiore spazio nel corso delle edizioni del TgR regionale in onda su Rai Tre.  

Il calendario  

Il programma prevede il via oggi alle 18 con la prova speciale Euroma 2, con il percorso che misura 2,4 km. La stessa zona dell'Eur sarà teatro anche della prova speciale numero 10. Nel comune di Rocca di Cave si disputeranno le prove 2, 5 e 8, intitolate Tito Livio. Tredici i km che le auto dovranno percorrere. Nel comune di Bellegra si affronteranno invece le PS 3, 6 e 9, intitolate Vitellia.

I migliori video del giorno

Il percorso misura 5,7 km. Si tratta della prova speciale più corta ma anche la più insidiosa.  

Spazio quindi alle prove numero 4 e 7 del comune di Rocca Santo Stefano. Le PS sono chiamate, nello specifico, Rocca d'Equi. Segnaliamo come la misura del percorso si attesti sui 7 km. La numero 11 e 13 si disputerà nei comuni Guarcino e Altipiani. Nella PS Bonifacio VIII dovranno percorrere complessivamente 11,8 km. Segnaliamo che con quest'ultima tappa si entra nella giornata conclusiva di domenica. La PS 12 e 14, Caput Mundi, si terrà nel comune di Monte Livata. Il percorso misura complessivamente 21 km (una delle prove cronometrate più lunghe di tutto il Campionato Italiano di Rally). Infine la PS 15 al Monastero, denominata San Speco, di 8,7 km. La prova avrà inizio alle ore 14,54 e sarà la conclusione del Rally di Roma Capitale. Ricordiamo che nel weekend in Spagna si corre il Motogp di Aragon.   #Sport Roma