Dopo la performance agli Mtv VMA, 2013 Miley Cyrus ha dimostrato di essere lontana anni luce dal periodo in cui interpretava Hannah Montana per la Disney, ma dopo le critiche che sono apparse in questi giorni sul web e che sono state lanciate dalle associazioni dei genitori ci chiediamo come Miley Cyrus si senta in questo momento e che cosa ne pensi il suo adorato papà. 

Nessun genitore, ammettiamolo, vorrebbe vedere la sua bambina vestirsi di una perfomance tanto hot e scandalosa, anche se la sua bambina è Miley Cyrus. Miley Cyrus hot è una versione che neanche il suo papà ha quindi amato, ma nonostante questo le sue parole non sono state una critica alla sua bambina bensì una critica al mondo dello spettacolo.

Il papà di Miley è intervenuto a Entertainment Tonight ed ha semplicemente affermato: "Certo che ci sarò sempre per lei e non vedo l'ora che torni a casa. È ancora la mia bambina e, comunque vada questo circo chiamato show business, io sono ancora suo padre. Le voglio bene in maniera incondizionata e sarà sempre così". 

Parole queste che ci dimostrano quanto il papà della giovane star Disney sia consapevole che il mondo dello show business è una vera e propria giungla e che performance come quella che abbiamo avuto modo di vedere agli Mtv VMA 2013 sono rischi che ogni donna di bell'aspetto deve mettere in conto per riuscire ad avere successo.  

E che cosa ne pensa invece Miley Cyrus? La giovane cantante ha affermato su Twitter: "La mia performance ai VMAs ha ricevuto 306mila tweet per minuto. Più del blackout e del SuperBowl". La notorietà prima di tutto insomma, prima anche della reputazione personale. 
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto