Nuova settimana di emozioni per tutti gli appassionati di Centovetrine: andiamo a vedere cosa succederà nelle prossime puntate. 

Ettore ritorna in carcere e Vinicio Corradi si reca a fargli visita per godersi il momento della vittoria. Intanto Margot scambia la sua direzione di Cento con lo scoop su Carol Grimani. Nel frattempo Diana, finalmente, trova le prove che incastrano Ascanio e di conseguenza scagionano Jacopo. Damiano, continua a lavorare sotto copertura, per incastrare

però deve farsi sedurre e finisce per baciarla, ma a questo punto il commissariato perde il contatto, infatti la donna lo ha portato in un luogo schermato.

Nel frattempo si svolge il cda della holding, Sebastian mostra al consiglio un videomessaggio di Ettore che dal carcere svela che Carol Grimani è figlia di Vinicio Corradi, motivazione per la quale chiede di non sostenerla nella sua candidatura alla presidenza della holding. Ettore ce l'ha fatta ha fermato Carol.

Ascanio scopre che Diana si sta recando alla Polizia con le prove trovate, c'è una lotta e Diana colpisce Ascanio e riesce a scappare, ma lui la insegue. Dopo un lungo inseguimento, Ascanio raggiunge Diana, il ragazzo riesce a distruggere l'hard-disk che lo avrebbe incastrato, ma quando ha la possibilità di far male a Diana si ferma e fugge.

Viola volendosi vendicare a tutti i costi di Brando decide di contattare un concorrente del marito per offrirgli informazioni che riguardano Serralunga. Carol nel frattempo è frustrata sia per la sconfitta subita all'interno del consiglio di amministrazione sia per la pubblicazione su Cento di dettagli privati della sua vita e di quella di suo padre.

Margot si gode il trionfo: è direttore di Cento e il numero va a ruba, ma non immagina che a casa c'è una brutta sorpresa ad attenderla. Viola nonostante il tentativo da parte di Brando di farla ragionare consegna le informazioni che determinano la perdita di un appalto importante per Serralunga.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto