Raoul Bova ha deciso di vuotare il sacco. In queste settimane,infatti, ne sono state dette di tutti i colori riguardo la sessualità dell’attore.

Il tutto è partito dalla notizia secondo la quale Bova esua moglie Chiara Giordano si stavano separando. Sul web e sui giornali ècomparsa così la notizia che uno dei motivi che aveva portato la coppia allarottura definitiva era stato la presunta omosessualità dell’attore.

Una notizia che per molti giorni non è stata ne confermata ne smentita da Bova, il quale, però, in queste ore ha deciso di rilasciare un’intervistaal settimanale Vanity Fair, spiegando una volta e per tutte la sua verità.

Per prima cosa, Bova c’ha tenuto a precisare di non essereomosessuale: “Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale,credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo”, ha dichiarato l’attore, ilquale si è detto molto amareggiato per il fatto che nel nostro Paese l’omosessualitàè ancora vista come una sorta di peste.

Raoul Bova poi ha confermato le voci circolate sempre suigiornali in queste settimane, relative alla rottura con sua moglie Chiara. Idue, infatti, hanno deciso di separarsi.

Bova ha spiegato che nel corso di questi anni lui e suamoglie Chiara sono cambiati molto, e che nell’ultimo periodo sono arrivati aquesta dolorosa decisione di separarsi, ma purtroppo inevitabile anche per ilbene dei loro figli. “È un atto non dico di amore, ma di rispetto per l’amoreche c’è stato tra di noi”, ha chiosato l’attore.