Amici 13, come del resto ogni stagione dell'ormai noto talent show condotto da Maria De Filippi, rappresenta sicuramente uno dei luoghi televisivi più interessanti, dove giovani di ogni età ed estrazione sociale si mettono in gioco e cercano, all'interno della scuola, di far maturare le proprie doti di canto e danza. La formula risulta assolutamente vincente ma, a quanto pare, ci sono state delle dichiarazioni di Grazia De Michele che hanno suscitato e continueranno a suscitare molte polemiche.

Amici 13: le affermazioni di Grazia Di Michele

In effetti, sul profilo Facebook di Amici di Maria De Filippi è stato postato un messaggio inequivocabile.

Deborah, la concorrente di cui stiamo parlando, ha ricevuto la cosiddetta Maglia Nera, per cui rischia di non correre per il serale, perché, pur avendo una bella voce, è in sovrappeso. Insomma, grazia Di Michele usa queste parole, dice che è una ragazza non alta, robusta e dalla fisicità "non troppo bella" (parole testuali). Le polemiche sono scoppiate immediatamente e forse giustamente.

Amici 13: le polemiche sulle affermazioni di Grazia Di Michele

Le affermazioni di Grazia De Michele non potevano che suscitare polemiche. La questione è che, proprio in quanto apparteniamo a una società dell'apparire, far passare un messaggio per cui merita di andare avanti non soltanto che ha determinate doti in determinati campi, ma anche chi può sfoggiare un bel corpo, magro e slanciato, è un messaggio assolutamente negativo.

I migliori video del giorno

È risaputo che il problema dei disturbi alimentari è grave, e che sono moltissime le giovani e le adolescenti che rischiano anche la vita a causa di anoressia, bulimia e altri disturbi. Da Amici di Maria De Filippi, in pochi si sarebbero aspettati che fosse quello il messaggio.

Amici 13: Grazia Di Michele parla di fraintendimento

Grazia Di Michele ha deciso di prendere di nuovo la parola sulla questione. Sempre sul profilo di Amici di Maria De Filippi, l'insegnante, dopo aver parlato quanto la brevità dei messaggi di Facebook possa produrre fraintendimenti, spiega qual è la sua posizione. Deborah ha una bella voce ma, dato che la musica è qualcosa che non si ascolta soltanto ma si vede soprattutto nelle performance live, il limite della concorrente è la maniera goffa e impacciata con cui si muove sul palco, dovuta alla sua fisicità.

Difficile giudicare la situazione che si è venuta a creare a Amici 13. Da un lato indubbiamente non è un bel messaggio quello che ne è venuto fuori, dall'altro, però, non possiamo non notare che nei nostri tempi l'apparire conta, conta disco graficamente e conta come possibilità di inserimento nel mercato. Insomma, non tanto Grazia Di Michele quanto i tempi che viviamo sono i veri colpevoli.