L'esperienza nella dodicesima edizione del reality show, l'ultima prima della sospensione, non fu facile per Sabrina Mbarek, benché coronata poi dal trionfo finale. Entrò nella casa del Grande Fratello il 78° giorno, all'undicesima settimana, insieme con altri cinque concorrenti, e ne uscì soltanto l'ultimo giorno, per ultima, da trionfatrice.

Quando fece il suo ingresso, molti degli equilibri e delle dinamiche all'interno della casa erano ormai ben consolidati e non fu semplice per lei entrare nel meccanismo. Inoltre, la storia con Vito Mancini ebbe i suoi naturali alti e bassi che contribuirono a rendere la sua permanenza piuttosto turbolenta.

Basti pensare al fatto che nelle ultime sei settimane, esclusa la finale ovviamente, Sabrina fu sempre in nomination e quindi a rischio eliminazione. Dunque, più che un reality, una corsa a ostacoli, superata, però, brillantemente.

Sabrina Mbarek e le polemiche post-successo.

Il successo di Sabrina fu oggetto di aspre critiche da parte di Alfonso Signorini, opinionista del reality in quell'edizione. Signorini ritenne che l'influenza dei call center fu notevole in quella edizione del Grande Fratello. Non si sarebbe potuto spiegare altrimenti come Sabrina, meno amata di personaggi molto più forti e popolari come Floriana, Ilenia e Gaia, abbia potuto prevalere su di loro, spesso con percentuali quasi irreali. D'altronde, anche il giorno della finale, la seconda classificata, Gaia Bruschini, favorita della vigilia e poi sconfitta, fu accolta da un vero e proprio boato del pubblico in studio, mentre Sabrina con molto minore entusiasmo.

I migliori video del giorno

E di solito il pubblico dello studio è uno specchio fedele del pubblico che vota da casa. Comunque, la storia dello sceicco fidanzato della madre di Sabrina che avrebbe manipolato l'esito del reality comprando questo e quel call-center non ha mai trovato alcun riscontro.

Piuttosto, è plausibile invece che Sabrina sia riuscita a entrare nel cuore di tante ragazzine che hanno finito con l'immedesimarsi in lei e nei suoi stati d'animo (dalla solitudine all'interno della casa, quando non aveva amiche con le quali confidarsi, alla tormentata relazione sentimentale con Vito Mancini), fatta di pochi alti e tanti bassi, tante sofferenze, tante lacrime.

Sabrina Mbarek oggi.

Oggi, la vita di Sabrina è molto meno tormentata, anzi. La storia sentimentale con Vito Mancini prosegue splendidamente, soprattutto ora che le telecamere non sono più accese su di loro 24 ore su 24.

Ha ripreso gli studi, anche se, come era facilmente prevedibile, non è stato semplice tornare alla normalità.

Non manca qualche occasione per un lavoretto qui e là perché la notorietà che il Grande Fratello le ha regalato resta. In Televisione poco o nulla (a Verissimo il 2 novembre scorso, ad esempio), anche perché sia lei che Vito sono personaggi molto schivi. Gestisce, sempre con Vito, la propria pagina Facebook, perché il rapporto con le persone che le vogliono bene viene prima di tutto. Insomma, la quiete dopo la tempesta.