L'Isola dei Famosi 10, quasi sicuramente, andrà in onda sulla rete Mediaset e a condurre sarà probabilmente Barbara d'Urso. Sembra, infatti, che Mediaset stia lavorando per portare il reality il prima possibile in onda anche perché orfana del programma Italia's Got Talent. Si vocifera inoltre che a condurlo vi sarà Barbara d'Urso, al momento al centro delle cronache di Gossip per la sua presunta relazione passata con il cantante e conduttore Pupo.

Barbara d'Urso condurrà L'Isola dei famosi 10 dopo Simona Ventura?

Secondo voci che circolano sul web, la trattativa per il passaggio dell'Isola dei famosi 10 alla Mediaset dalla Rai sarebbe quasi conclusa, l'unico nodo da sciogliere sarebbe quello relativo al conduttore.

Sarebbe al momento in pole-position per tale ruolo la conduttrice Barbara d'Urso grazie agli ottimi risultati di Pomeriggio Cinque.

L'Isola dei famosi nelle sue prime otto edizioni è stata condotta da Simona Ventura che è riuscita ad ottenere punte di share fino al 32% con un lieve calo solo nella ottava edizione. La nona edizione dell'Isola dei famosi fu condotta, sempre sulla Rai, da Nicola Savino con delle punte di share tra il 15% ed il 16% con la conseguente decisione di cancellare il reality. Ora la Mediaset, orfana del programma Italia's Got Talent passato a Sky, spera appunto di glissare il successo dell'Isola dei famosi di Simona Ventura affidando la conduzione, a quanto si vocifera, a Barbara d'Urso.

Barbara d'Urso e Pupo in tribunale

Barbara d'Urso è al centro delle cronache rose per la sentenza del tribunale a favore di Pupo.

Barbara d'Urso, ricordiamo, lo denunciò per diffamazione dopo una dichiarazione del cantante fatta a Sky Sport nel 2010. Durante la famosa intervista a Sky, infatti, Pupo dichiarò che la canzone da lui scritta "La storia tra noi due" e che veniva all'epoca usata come sottofondo in uno spot in cui i protagonisti erano Cassano e Vucinic prima belli e poi imbruttiti, era stata scritta per una grande donna della Mediaset con la quale aveva avuto una relazione ovvero Barbara d'Urso.

Pupo aggiunse che Barbara era come Cassano all'inizio dello spot, ossia vero, per divenire poi Cassano falso, ovvero quello imbruttito. La d'Urso andò su tutte le furie per quelle dichiarazioni e citò Pupo in tribunale per diffamazione chiedendo un risarcimento danni di 50 milioni di euro. Nei giorni scorsi è arrivata la sentenza del tribunale che ha dato ragione a Pupo in quanto nelle dichiarazioni rilasciate da Pupo non vi era nessun contenuto diffamatorio nei confronti della d'Urso, anzi la stessa veniva definita una grande donna.

Barbara d'Urso, nonostante abbia prodotto le prove di non aver mai avuto una relazione con Pupo, è stata obbligata al pagamento di 4mila euro di spese.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!