Ed eccoci qui, siamo giunti alle anticipazioni del Segreto riguardo la puntata di mercoledì 21 maggio. Al centro delle attenzioni oltre a Pepa Aguirre e Tristan Castro, troveremo i fantomatici farmacisti, Manuel e Maria Cristina: cosa avranno da nasconderci? Scopriremo tutto passo dopo passo.

Il Segreto anticipazioni puntata mercoledì 21 maggio 2014

Nel frattempo che i due attori più amati della soap, Pepa e Tristan, ci regalano nuovamente intense emozioni, Don Anselmo ritorna a far pressioni su Donna Francisca affinché riveli a suo figlio la vera paternità. Emilia Ulloa è in contrasto col padre, poiché continua a infangare i Castaneda a causa dell'omicidio di Alfonso.

Mariana è sempre più "pazza" per il giovane Paquito, la ragazza però non riesce a dichiararsi. Proprio quest'ultimo è in procinto di fare una scoperta che vi lascerà a bocca aperta: Manuel e Maria Cristina non sono altro che due truffatori, altro che farmacisti, e più in la si riveleranno anche assassini.

Un po' a sorpresa, Pepa Aguirre ritorna nella Villa El Jaral, senza temere il fratellastro Olmo, anzi la levatrice lo affronterà lasciandogli capire che non ha paura e non ha nulla da perdere. Nel frattempo, Tristan, innamorato di sua "sorella", si rivolge al parroco del paese, Don Anselmo, per chiedergli se c'è qualche legge che gli permetterebbe di amare Pepa e vivere insieme nonostante la "fratellanza". Le anticipazioni del Segreto ci dicono che Donna Francisca si presenta da Olmo per ricattarlo, in quanto assassino di Agueda: cosa vorrà la donna? Lo scopriremo nel corso della puntata.

I migliori video del giorno