Nella giornata di mercoledì 28 maggio è andata in onda la terza puntata della fiction Furore. Diciamo innanzitutto che Pietro non l'ha presa proprio benissimo quando ha scoperto che la neo sposa Concetta in realtà non era vergine. La donna ha provato a difendersi ma per poco non veniva picchiata malamente dal marito, al quale comunque sono state immediatamente tarpate le ali da Renato Schivo, il famoso industriale che sta letteralmente sbaragliando tutta la concorrenza a suon di milioni. Scopriamo come rivedere la replica della puntata di mercoledì e le info sullo streaming di Video Mediaset

FURORE, PUNTATA 28 MAGGIO - Come dicevamo, Pietro ha dovuto subito abbassare la cresta dal momento che è stato invitato a raggiungere Schivo, il quale a sua volta era insieme a Concetta.

Dopo aver spiegato allo sfortunato cugino di Vito alcune cose, Schivo ha infranto i sogni di gloria della stessa ragazza, la quale aveva chiesto al commendatore la possibilità di fuggire via con il piccolo bambino. A scoprire la verità sarà anche la moglie ufficiale tra virgolette di Schivo, che apprenderà la volontà dell'uomo di annullare il suo matrimonio per poi vedere i documenti ufficiali della maestra delle elementari di Lido Ligure. Si accende intanto la speranza tra i componenti della famiglia Licata per le sorti di Rosa, cieca dopo essere stata investita dalla figlia di Renato Schivo. Sarà infatti proprio quest'ultimo ad aiutare Vito per la costosissima operazione, con quest'ultimo decisivo nel ritorno al lavoro degli operai al cantiere, gli stessi che avevano smesso di lavorare dopo le parole di Saro (spinto dalla sindacalista Irma, di cui il Licata è innamorato). 

REPLICA FURORE - Chi vuole rivedere in replica la puntata di Furore deve accedere al sito Video Mediaset e cercare la parola chiave "furore".

I migliori video del giorno

Chi ha uno smartphone o un tablet può invece rivedere il terzo episodio in streaming scaricando l'app gratuita Video Mediaset.  #Televisione