Purtroppo ci tocca aprire una brutta pagina dedicata al gossip di #Uomini e donne. Qualche ora fa ci è giunta una spiacevole notizia riguardo uno degli ex protagonisti della trasmissione, si tratta di Baret Yves Michel, in arte Hugo. I fatti risalgono allo scorso 26 marzo 2009 e sono venuti a galla solo qualche ora fa: le vittime e gli aggressori si trovano nello stesso ristorante a cena, precisamente in un locale presso Ponte Milvio.

La causa principale sembra esser stata la maglietta con un effige che assomiglia a Che Guevara, infatti già prima dell'entrata qualche presente sembrava infastidito dalla cosa. Infatti, molti non volevano che entrasse all'interno della birreria, ma grazie all'intervento di terze persone, molto più tranquille, Hugo riesce ad entrare e consumare.

Dopo la calma la tempesta, la scintilla si accende quando uno dei presenti esclama a gran voce: "Noi siamo socialnazionalisti del Trifoglio Verde, della razza ariana". Una frase che ha suscitato qualche polemica e la successiva terribile aggressione nei confronti dell'attore.

Uomini e Donne, Gossip: Hugo aggredito

Secondo le ultime indiscrezioni, l'ex tronista di Uomini e Donne sarebbe stato avvicinato da questi due "malviventi", una volta spintonato, pur di non rendere noto il loro volto l'hanno incappucciato e dopo di che malmenato con pugni, calci eccetera eccetera. Dopo il terribile atto, i due imputati sono scappati a gambe elevate. Tentativo andato in fumo poiché sono stati inseguiti da alcuni testimoni coraggiosi e grazie al loro intervento sono stati arrestati.

Dopo circa cinque anni dall'agguato, potrà finalmente partire il processo, ragion per cui i malviventi saranno chiamati a rispondere davanti al tribunale di Roma.

I migliori video del giorno

Sarà fatta, una volta e per tutte, giustizia? Ai posteri l'ardua sentenza.