Non può dormire sonni tranquilli il primo finalista del "#Grande Fratello 13". Samba Ndiaye, durante la diretta di lunedì 5 maggio, nel momento della scelta del concorrente da mandare in finale, si è autovotato, raggiungendo così un posto sicuro nella finale del reality show, grazie all'aggiunta del voto di Giovanni. Una mossa molto astuta, da perfetto stratega, quella del barista senegalese che però, in vista della vittoria finale, potrebbe rivelarsi controproducente.

Tra i concorrenti, dopo gli attacchi di Valentina, ora Samba si è visto puntare il dito contro anche da Mirco Petrilli. Il contadino di Velletri si è detto deluso del comportamento del 33enne coinquilino trapiantato in Puglia, che credeva un esempio di lealtà e onestà, invece si è smentito col suo atteggiamento, che secondo Mirco non ha proprio nulla di leale. Mirco ha riconosciuto a Samba di aver giocato bene e di essere stato astuto, ma poi ha affondato il colpo dicendo che secondo lui ogni concorrente del "Grande Fratello" deve guadagnarsi la finale e non deve approdarci con delle mosse che mettono al riparo da qualsiasi imprevisto: "Non devi andare in finale in questo modo - ha tuonato il 28enne laziale - non è una cosa onesta".

Accuse dure, provenienti da uno dei personaggi più amati di questa edizione del reality show, che rischiano di "rovinare" la conquista della vittoria finale a Samba. Quest'ultimo, ha sempre dichiarato di voler partecipare allo show per vincere il montepremi. Una scelta non discutibile, ma le modalità con cui il senegalese è giunto in finale stanno facendo storcere il naso anche al pubblico. Samba, infatti, si è sempre presentato come una persona generosa e altruista, ma queste qualità sono venute a mancare nel momento in cui, piuttosto che aiutare un amico ad approdare in finale, ha preferito scegliere se stesso.

La scelta di autovotarsi per proiettarsi automaticamente in finale, finora è stata vincente, ma per il barista che vive in Puglia, potrebbe rivelarsi un boomerang. Il pubblico del "Grande Fratello", nel momento in cui sarà chiamato a scegliere il vincitore, potrebbe decidere proprio di penalizzare Samba che al momento opportuno ha dimostrato di volere "vincere facile" in barba a tutto e a tutti. #Televisione