Nonostante la vittoria in Tribunale non si placa la polemica tra Barbara D'Urso e la blogger Selvaggia Lucarelli, denunciata qualche mese fa dalla conduttrice per diffamazione. In realtà, la signora del pomeriggio di Canale 5 non ha ancora detto la sua sulla vicenda, intenta a godersi gli ultimi scampoli di vacanza ma la Lucarelli non riesce a fare a meno di lanciare frecciatine a Barbara D'Urso via social network. Sul suo profilo Facebook la scrittrice aveva comunicato qualche giorno fa con grande orgoglio di aver vinto la causa messa in atto dalla presentatrice contro lei e il giornalista Andrea Scanzi per alcune dichiarazioni rilasciate dai due in una trasmissione su La 3 ritenute dalla D'Urso offensive e diffamatorie.

Il giudice del Tribunale di Roma ha dato torto a Barbara non ritenendo le parole usate in quel contesto per nulla lesive della sua persona alla quale era stata data della "arruffapopoli" per il suo modo di arruffianarsi il pubblico da casa con argomenti frivoli.

Selvaggia Lucarelli dedica un Carmelita Smack a Barbara D'Urso

Dopo la gioia iniziale comunicata su Facebook, la Lucarelli torna ad occuparsi della sua "vittima" preferita, Barbara D'Urso, facendole una dedica speciale. La blogger ha pubblicato una foto che la ritrae con il giornalista Andrea Scanzi intenti a fare un Carmelita Smack proprio a chi lo ha inventato, cioè alla regina delle faccette Barbara D'Urso. Un vero e proprio affronto quello messo in atto dai due protagonisti dello scatto, essendo il Carmelita Smack un vero marchio di fabbrica della conduttrice napoletana.

I migliori video del giorno

L'ironica dedica dei due, denunciati e poi assolti, è rivolta a Miss Querela 2014, simpatico modo che la Lucarelli e Scanzi hanno trovato per chiamare la conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live. Barbara D'Urso per il momento non ha risposto in nessuno modo alle tante provocazioni di Selvaggia Lucarelli nei suoi confronti, mostrando un'apparente indifferenza su questa vicenda. Conoscendo un pò la D'Urso, però, c'è da scommettere che appena avrà l'occasione lancerà il suo attacco alla blogger, anche se in modo velato e mai diretto.