Nella giornata di oggi, mercoledì 30 luglio, è andata in onda una nuova puntata de Il Segreto. L'episodio odierno si è aperto come si era concluso quello di ieri, ovvero con Tristan e il suo fucile puntato contro la testa di Olmo Mesia. La prima che ha cercato di far ragionare l'uomo è stata Francisca, ma le parole della madre sono scivolate via come il vento sulla pelle del soldato. Olmo nel frattempo, da vigliacco qual è, ha tentato di disarmare Tristan colpendolo alle spalle ma il duello fisico tra il Mesia e il Montenegro si è rivelato fin troppo sbilanciato. Quando ormai era tutto pronto per l'assassinio di Olmo ecco arrivare Pepa, la quale con le sue parole riesce a convincere Tristan a deporre l'arma e tornare insieme a casa.

Per rivedere la replica della puntata di oggi de Il Segreto non dovrete far altro che accedere al sito Video Mediaset e digitare nel campo di ricerca la parola "il segreto", attraverso la quale il sito provvederà a caricare gli ultimi episodi de Il Segreto trasmessi su Canale 5. Chi desidera invece rivedere la replica in streaming de Il Segreto può farlo scaricando l'app gratuita Video Mediaset per tablet e smartphone ed eseguire lo stesso procedimento fatto con il proprio computer. A seguire il resto del riassunto della puntata odierna de Il Segreto. 

IL SEGRETO, PUNTATA 30 LUGLIO - Prima di andarsene però Tristan ha voluto dedicare quattro parole alla madre, che ancora sconvolta in volto doveva sentire proferire dalla bocca del figlio la triste verità: "Vi rinnego, non ho più una madre, siete morta, morta", eccetera eccetera.

I migliori video del giorno

Parole, bisogna dirlo, di cui il soldato purtroppo si pentirà, visto che sarà proprio donna Francisca l'unica responsabile della morte di Pepa, morte che segnerà la fine della prima stagione de Il Segreto. Dopo l'uscita dalla villa di Pepa e Tristan arriverà a rincarare la dose lo stesso Olmo Mesia, il quale vorrà punire lo sposo della sorellastra per l'oltraggio appena subito. Gli istinti omicidi del Mesia vengono però immediatamente stoppati da Francisca, con la Montenegro che vieta nel modo più assoluto ad Olmo di eliminare fisicamente il figlio. Sempre Olmo si renderà protagonista di un'altra scena importante, quello che lo vedrà faccia a faccia con Soledad. Il Mesia cercherà di convincere la figlia di Francisca a lasciare Juan, prospettandole una vita di miseria in quel di Parigi. Soledad, ferma nella sua decisione, si rifiuterà di avvicinarsi ad Olmo e sarà a quel punto che l'uomo proferirà una minaccia non tanto velata nei confronti di Soledad, la quale ancora oggi non si renderà conto del pericolo che corre non soltanto Juan ma anche lei.

Nel frattempo la simpaticissima Adolfina non smette di lasciare in pace Alfonso ed Emilia, nonostante 24 ore prima avesse ricevuto l'ordine di lasciare per sempre casa Castaneda e Puente Viejo non essendo la sua presenza più gradita. Adolfina, come la stessa Ulloa le ha detto, continua a spargere il suo veleno su una delle coppie più amate de Il Segreto. Dapprima la ragazza se la prende con Emilia, dicendole che Alfonso sta con lei soltanto perché prova pietà, e in seguito sempre la cugina di Emilia incontra Alfonso, al quale rivela che un giorno, neanche troppo lontano, tornerà a Puente Viejo. Constata ormai la pazzia della donna ci chiediamo che cosa spinga Adolfina a voler tornare al piccolo paese spagnolo. A dir la verità il motivo lo sappiamo. Vi anticipiamo soltanto che non saranno giorni semplici per Emilia, Alfonso e sopratutto la piccola Maria.