Rieccoci con le anticipazioni de Il Segreto relative alla puntata di oggi 19 agosto 2014, cosa accadrà questo pomeriggio a partire dalle 19.10 su Canale 5? Da ieri, lunedì 18 agosto 2014 la soap opera spagnola più amata d'Italia è ricominciata con i suoi episodi inediti dopo la tragica morte del giovane artista Juan Castaneda. L'appuntamento con la telenovela è quindi rinnovato ogni giorno, dal lunedì al venerdì con episodi del tutto inediti e il sabato con il riassunto di ciò che è accaduto durante il corso della settimana.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Andiamo a scoprire cosa succederà nella puntata di oggi 19 agosto 2014.

Anticipazioni Il Segreto puntata oggi 19 agosto 2014: Soledad accetta la proposta e sposa Olmo?

Il malvagio Olmo ha in serbo per Soledad una proposta davvero irrinunciabile: se la donna sposa l'uomo Tristan e Pepa potranno vivere finalmente felici.

Questo perché? A quanto pare Olmo e Donna Francisca hanno finalmente giurato di lasciarli vivere il loro amore in pace soltanto se la vedova accetterà di sposare Olmo. Soledad, nonostante la forte ritrosia accetta la proposta del perfido Mesia per il bene del fratello Tristan e l'amore che lo lega alla bella levatrice Pepa. Antonio nel frattempo trama alle spalle di Mariana per ucciderla e con una scusa si allontana dal paese.

Anticipazioni Il Segreto puntata oggi 19 agosto 2014: El Jaral prende fuoco, di chi è la colpa?



La povera Rosario dopo la morte dell'adorato figlio Juan è intenzionata a rispettare a lungo il suo tragico lutto ed ha intenzione di onorarlo anche mettendo da parte il suo lavoro in Villa da Donna Francisca. La perfida Montenegro così, si rende conto di essere senza governante ed allora decide di chiedere ad Emilia di trattenersi in casa da lei ancora per qualche giorno in sostituzione di Rosario.

I migliori video del giorno

Nonostante Alfonso appaia decisamente in disaccordo, la giovane Ulloa accetta la proposta della perfida donna solo per cercare di mantenere intatto il lavoro della suocera. Nel frattempo El Jaral prende fuoco: di chi sarà la colpa?