La puntata che ha concluso la soap, Un posto al sole, prima della pausa estiva ha lasciato in sospeso tante vite all'interno della sceneggiatura. La più importante tra tutte quella della dottoressa Ornella Bruni alias Marina Giulia Cavalli che è stata investita e ricoverata in ospedale, dove sarà operata. La donna ha lasciato tutti i telespettatori col fiato sospeso. Vedremo dunque al suo risveglio, dopo l'intervento cosa sarà successo. Qualcosa lo possiamo anticipare già, la dottoressa subisce dei danni cerebrali. La problematica con cui la mamma di Viola-Ilenia Lazzarin si dovrà confrontare è la disfasia, ovvero un disturbo del linguaggio che non le permette di parlare bene.

L'attrice spiega che per prepararsi per questo delicato ruolo, ha frequentato una ragazza con la stessa problematica, che ancora oggi convive con le conseguenze della disfasia.

Ornella dovrà affrontare questo male che però la renderà ancora più forte e sensibile, la rabbia si trasformerà in forza. L'attrice Marina Giulia Cavalli si confronta questa volta con il dramma. Nell'incidente accaduto, erano con la dottoressa, Viola-Ilenia Lazzarin e Daniela-Alessia Quarantino coinvolta in un giro di baby squillo. L'evoluzione del personaggio di Ornella Bruni sembra sarà maggiormente rivolto al recupero dell'amicizia con Giulia-Marina Tagliaferri e alla solidarietà femminile. L'attrice conferma di credere nell'amicizia femminile e di non essere competitiva con le altre donne.

I migliori video del giorno

Intanto Daniela-Alessia Quarantino chiede a Michele di raccontare in radio la sua brutta storia ed il coinvolgimento nella prostituzione. Viola ritrova accanto a sé nel periodo di difficoltà di sua madre, Eugenio Nicotera. Se ricordate Arianna-Samanta Piccinetti è volata a Londra per recuperare il suo rapporto con Andrea-Davide Devenuto, ma la frattura tra i due è molto più profonda di quanto lei possa credere. Renato-Marzio Honorato offrirà a Niko la possibilità di una nuova occupazione, ma il ragazzo rifiuta poiché pensa sia l'ennesimo tentativo di intromissione nella sua vita.