Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle anticipazioni circa le nuove puntate di Beautiful e di Un posto al sole, le due soap opera in onda rispettivamente su Canale 5 e Rai3. Oggi vediamo nel dettaglio cosa accadrà nella nuova settimana di programmazione di Beautiful e Un posto al sole, vale a dire nel corso delle puntate che andranno in onda in prima visione dal 3 al 7 novembre 2014.

Partiamo dalle anticipazioni che riguardano la soap americana Beautiful: nelle puntate in onda dal 3 al 7 novembre 2014, vedremo che Brooke, dopo essere stata rifiutata da Ridge che ha preferito intraprendere una nuova relazione d'amore con Katie, si sente sempre più sola e si rifugia nell'alcool, credendo che si tratti della soluzione ideale per i suoi problemi.

Beautiful e Un posto al sole, puntate 3-7 novembre 2014: ecco cosa accadrà questa settimana

Nel frattempo Quinn non si arrende e prosegue la sua "battaglia" per conquistare il cuore di Bill: le anticipazioni riguardo le nuove puntate di Beautiful rivelano che la madre di Wyatt si dice disposta a tutto pur di far breccia nel cuore del muscoloso uomo, alle prese con l'ennesimo rifiuto da parte di Brooke. Questa potrebbe essere davvero la volta buona per Quinn per riuscirlo a conquistare.

Vediamo ora le novità di Un posto al sole: le anticipazioni riguardo le nuove puntate che andranno in onda dal 3 al 7 novembre 2014 su Rai3, rivelano che Serena viene messa alle strette da Filippo, e alla fine è costretta a raccontargli della drammatica violenza sessuale che ha subito da suo fratello Tommaso. Come reagirà Filippo? Quale sarà la sua reazione? Nel frattempo Guido sarà alle prese con una serie di giornate a dir poco "da incubo": l'uomo, infatti, si occuperà di sua madre alle prese con la lunga convalescenza e sarà costretto ad obbedire a tutte le sue richieste.

I migliori video del giorno

Per Silvia, invece, inizierà un periodo particolarmente negativo, in cui la donna sarà costretta a fare i conti con un terribile ricatto che le verrà fatto da una persona che lei credeva amica...