Annuncio
Annuncio
Continuano ad arrivare le anticipazioni sulle nuove puntate della terza stagione de Il Segreto. Quello che sta succedendo in queste settimana a Puente Viejo assomiglia sempre di più ad una resa dei conti dai contorni apocalittici. Pochi giorni fa vi abbiamo raccontato di come l'auto di donna Francisca fosse esplosa durante un incidente. Molti avevano pensato che la Montenegro fosse saltata in aria insieme alla macchina ma in realtà donna Francisca è viva e vegeta (a perdere la vita sarà Bernarda, con Francisca che incolperà Aurora, la figlia di Pepa, della morte della cugina), tanto da diventare nel giro di pochi giorni il bersaglio di Maria, l'ormai ex figlioccia, ora moglie di Gonzalo e madre di una bellissima bambina di nome Esperanza. Maria. Come sappiamo infatti dalle anticipazioni, Francisca farà credere a tutti che Gonzalo sia morto, ingaggiando un uomo che si farà chiamare Tristan Castro e che dirà di essere uno dei figli dell'ormai defunto Tristan. Il nuovo Tristan arriverà a Puente Viejo con quella che tutti crederanno essere la bara che contiene il corpo di Gonzalo, rimasto vittima di un'epidemia. Quando Maria aprirà la bara non trovando il corpo del suo amato inizierà a capire che a tramare contro di lei possa essere la sua stessa madrina. 

Anticipazioni Il Segreto terza stagione: Maria spara a Francisca, lei sopravvive e denuncia la figlioccia

La resa dei conti è sempre più vicina. Maria ha la conferma ufficiale da parte di Tristan Castro di essere un impostore ingaggiato da donna Francisca per farle credere che Gonzalo sia morto e renderla così pazza. La giovane Castaneda-Ulloa subisce anche il rapimento di Esperanza da parte dello stesso Tristan, che verrà però ucciso da donna Francisca. Maria, che continua a nutrire forti sospetti circa il legame di Francisca con la scomparsa del marito, deciderà di passare all'attacco, facendo fuoco contro quella che fino a pochi anni prima era stata sua madrina e il suo punto di riferimento. Francisca però riuscirà un'altra volta a salvarsi. Per Maria le cose si mettono male, perché la Montenegro opterà per la denuncia alla Guardia Civile. Sentitasi ormai braccata, Maria opterà per la soluzione più "comoda", la fuga drammatica con la bambina, solo che la giovane ragazza si lancerà nel vuoto sparendo nel nulla. Maria e Esperanza sono morte? Per scoprirlo cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.