E finalmente è arrivata la tanto attesa scelta! Siamo felicissimi di avvisare tutti i fan del programma del trono classico di Uomini e donne che nella giornata di lunedì 19 gennaio, un tronista ha scelto la sua compagna della vita. Di chi stiamo parlando? Ebbene sì, l’attore spagnolo Jonas Berami ieri pomeriggio ha voluto scegliere la bella Rama Lila Giustini. In un modo non tanto inaspettato, visto che già da giorni si vocifera sul web, è arrivata la prima scelta di questa stagione di Uomini e donne.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

Dopo la mancata messa in onda della puntata di ieri pomeriggio, che ha dato spazio ad Amici 2014, ecco che è arrivata una grande e sicuramente piacevolissima notizia: Jonas ha scelto! Ma vediamo come è avvenuta questa scelta e soprattutto quale è stata la risposta di Rama Lila.

Uomini e donne news: anticipazioni trono classico, Jonas ha scelto Rama Lila

Le anticipazioni ci svelano che nessuno delle tre corteggiatrici sapevano che Jonas avrebbe scelto. Intanto Maria inizia a mostrare l’esterna di Jonas e Rama. Il ragazzo decide di organizzare più esterne, ma vedremo che a nessuna si presenterà. Rama Lila capisce che il tronista le sta facendo degli scherzi, ma ci rimane lo stesso male; secondo la bella milanese è stata una giornata persa, tutto quel tempo sprecato l’avrebbero potuto trascorrere insieme. Dopo questi filmati, si ritorna nello studio e Maria dice alle corteggiatrici che Jonas è pronto per scegliere. Le tre ragazze così escono dallo studio. La prima ad essere richiamata è Selma, ma non è la sua scelta. Subito dopo entra Giulia, anche a lei gli dice di no.

I migliori video del giorno

E per finire arriva Rama Lila; Jonas con serietà le dice che non l’ha mai capita e che tutt’ora fatica a capirla, ma non può fare a meno di lei. La ragazza non poteva che rispondergli di si. E come accade ormai in ogni scelta, la redazione fa cadere i petali di rose e manda una canzone.

Concludiamo qui con le anticipazioni della scelta di Jonas, sperando di ritornare presto per dare quella di Teresa Cilia e di Andrea Cerioli