Ormai siamo arrivati alle calde di questa quinta stagione di The Walking Dead. La domanda che tutti si fanno è se realmente Dary morirà nell'ultima puntata come le anticipazioni suggeriscono, ma intanto arrivano interessanti spoiler sulla prossima puntata, la quattordicesima di questa quinta stagione in programma come sempre su Fox il 16 marzo. Vedremo inoltre di capire la polemica relativa al caso di censura di Sky Fox.

Anticipazioni The Walking Dead 5: puntata 14, moriranno due personaggi?

A quanto pare, a lasciarci le penne saranno due personaggi più o meno illustri, il primo è Aiden, il figlio di Deanna.

Lo abbiamo già conosciuto e già non ci stava tanto simpatico, era infatti quello che aveva polemizzato di Glen nella puntata 12 ed alla fine si era beccato un bel pugno dal nostro eroe. A quanto pare farà l'errore di sparare ad uno zombie senza buttarlo giù, e gli farà esplodere per errore una granata addosso finendo anch'esso ferito e conseguentemente preda degli altri zombi sopraggiunti. Tara proverà a salvarlo, anch'essa intanto rimasta ferita e a rischio cena dei mostri. Per fortuna arriverà Eugene a salvarla all'ultimo istante. Se gli spoiler del web sono corretti, si passa alla seconda morte. Il secondo personaggio a lasciarci è invece Noah. Anche lui non è certo un personaggio storico della serie, però era presente già da un po' di puntate, e quindi stavamo iniziando ad affezionarci a lui.

I migliori video del giorno

A dire il vero però la sua uscita di scena era abbastanza prevedibile, in quanto qualche mese fa avevamo anticipato che era stato scritturato per un'altra Serie TV. Le indiscrezioni sulla prossima puntata di The Walking Dead ci dicono che gli autori hanno scelto per lui una morte particolarmente truculenta, sperando che Sky non la censuri come ha fatto nella precedente puntata, ma su questo punto ci concentreremo tra poco. Dicevamo di Noah, il giovane rimane intrappolato in una stanza a specchio. Glen è con lui dall'altra parte della stanza e vede il suo volto schiacciato allo specchio dagli zombie che iniziano poi a divorarlo.

Dicevamo della censura operata da Sky Fox nella precedente puntata. Alcuni telespettatori infatti si sono accorti che la scena in cui il cavallo viene divorato dagli zombie nel'episodio 13 è stata tagliata di un paio di secondi. Ciò si capisce dal taglio brusco sia del montaggio che dell'audio. La conferma è arrivata confrontandola con la versione sottotitolata presente in streaming. Grande polemica sui social network. Il web si è chiesto se è giusto pagare tanti soldi a Sky per vedere pellicole censurate. Probabilmente anche loro hanno subito la pressione degli animalisti, non ci viene in mente un'altra spiegazione, visto che in passato si è assistiti a scene di gran lunga peggiori. E meno male che è tutto finto.