La prossima puntata di Squadra Mobile andrà in onda su Canale 5 il prossimo lunedì ossia l'11 maggio 2015. Si tratterà dell quarta puntata e come ben sappiamo la terza si è conclusa con una vita in pericolo ossia la morte del giovane Marcello che si è suicidato con un colpo di pistola. Si è trattato di una vicenda molto strana che ha gettato Ardenzi proprio nella disperazione e si tratterà di un duro colpo. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà.

Anticipazioni quarta puntata dello spin off di Distretto di Polizia

La quarta puntata si aprirà con un episodio che si intitolerà 'Un ragazzo Fragile'.

Pubblicità

Si ripartirà immediatamente dalla morte del giovane Marcello che ha segnato profondamente proprio la vita di Ardenzi che inoltre finirà per sentirsi responsabile dell'accaduto. Il vice questore aggiunto cercherà in ogni modo di fare luce sulla questione e scoprire cosa realmente ha spinto il ragazzo a compiere quel gesto. Intanto ci sarà un losco giro di prostituzione e ad occuparsene saranno proprio Sandro e Giacomo. I due indagheranno sullo sfruttamento di ragazze minorenni gestito da cinesi mentre Isabella e Giulia lavoreranno insieme per salvare una donna maltrattata dal marito.

Intanto a Isabella arriverà un messaggio con una minaccia che intima la donna a non occuparsi più di queste vicende. Chi si nasconderà dietro il messaggio?

Il secondo episodio invece si intitolerà 'Uno strano incidente' e Roberto Ardenzi verrà indagato per istigazione al suicidio. Ovviamente dietro questi problemi ci saranno le bugie di Claudio Sabatini che continuerà a tramare di nascosto. Il suo doppio gioco continuerà ma Ardenzi comincerà a sospettare di lui. Nel frattempo Valeria e Riccardo continueranno a lavorare insieme in un caso e tra i due scoppierà la passione.

Pubblicità

Le nozze della poliziotta salteranno? Dopo lo schiaffo subito da Isabella, il sua ragazzo la cercherà di nuovo ma il suo umore non sarà per niente migliorato. Cosa accadrà tra i due? Litigheranno ancora?

Continuate a restare aggiornati sull'argomento cliccando sul tasto 'Segui' posto in alto.